Federvela del Garda: i numeri della stagione promozionale

di Redazione Commenta

Spread the love

Sono ben 43 le Società affilliate. L’apprezzato progetto di “Velascuola” realizzato con il Ministero della Pubblica Istruzione. Senza dimenticare l’attività degli atleti in tutte le regate internazionali e le oltre 200 gare organizzate sul Benaco e gli altri piccoli laghi.

RIVA DEL GARDA (Trento) – La 14° Zona della Federazione Italiana della Vela, l’’area del Garda e delle sue province, ha dato i “numeri”. Il tesseramento federale, in ambito zonale, conta su 6731 iscritti per ben 43 circoli velici. La leadership dei Club vede in testa i 560 soci della Società Canottieri Garda di Salò (che proprio quest’anno festeggia i suoi 120 anni di storia), seguita dalla Fraglia Vela di Desenzano con 521, terzo il Gruppo Lega Navale di Brescia-Desenzano con 409 che è, a sua volta, la prima società come numero di Cadetti e Junior. Nel progetto Velascuola, voluto dal Ministero della Pubblica Istruzione, si sono distinte 5 società che hanno dialogato con tutto il territorio e le varie realtà scolastiste delle rispettive aeree.

I Club sono l’Associazione Vela Crema, nuovamente la Canottieri Garda di Salò, la Fraglia Vela di Riva, il Circolo Vela Gargnano, l’’Associazione Velica del lago di Ledro. I dati sono stati resi noti dal presidente della 14° zona Domenico Foschini durante l’incontro annuale, ospitato quest’anno alla Fraglia Vela di Riva, presenti i due consiglieri nazionali di Federvela, l’ex campionessa olimpica Anna Bacchiega e Rodolfo Bergamaschi. E nelle stesse ore in cui i dirigenti del Benàco discutevano le varie problematiche arrivava una significativa vittoria per l’’atleta desenzanese Fabio Zeni (Fraglia Vela Riva), primo con il suo abituale prodiere Luca Pitanti, nella Regata Nazionale di Bari riservata al doppio olimpico 4.70.

Fonte: Ufficio stampa Struttura Promozione della Vela tra i Club della 14a Zona FIV

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>