Monaco Yacht Show 2023, le barche più interessanti

di Valentina Cervelli 263 views0

Spread the love

Il Monaco Yacht Show 2023 conferma quello che questa rassegna ha sempre rappresentato negli anni. Ovvero un punto fermo della nautica ma soprattutto della capacità di alcuni cantieri di offrire davvero il top.

Lusso importante al Monaco Yacht Show 2023

Sull’offerta del Monaco Yacht Show 2023 nessuno aveva alcun dubbio. I cantieri hanno presentato delle imbarcazioni pazzesche. Alcune di loro hanno davvero lasciato il segno. Una di queste è senza dubbio This is it della Tecnomar Yacht. Parliamo in questo caso di un catamarano che non possiamo che definire inedito nel suo genere. Infatti presenta volumi e forme eclettiche e una particolare asimmetria del layout che lascia senza fiato.

Dalla Tecnomar questa imbarcazione prende tutti gli elementi tipici come le linee innovative, un aspetto sportivo e una velocità importante. La sua progettazione ingegneristica, nella quale il controllo del peso ha avuto una grande rilevanza, fa di questo catamarano uno dei soggetti più interessanti del Monaco Yacht Show 2023. Soprattutto perché rappresenta una vera e propria novità del settore sia per forme che per interni.

Altrettanto interessante è il T52 dei cantieri Baglietto, soprattutto per il suo sistema di propulsione ibrida che dà modo di ridurre i consumi e allo stesso tempo l’impatto ambientale. Il suo motore diesel elettrico consente un supporto delle sole batterie di arrivare fino a 7600 nm con possibilità di ormeggio all’ancora fino a 10 ore. Esteticamente deve essere sottolineato che le linee sono state ideate da Francesco Paszkowski Design e richiamano gli stilemi classici della tradizione dislocante del cantiere.

Importanti debutti alla rassegna

Il 57Steel di San Lorenzo Yacht e senza dubbio un altro dei gioielli al quale è stato dato spazio all’interno del Monaco Yacht Show 2023. L’imbarcazione ha rappresentato l’esordio per quanto riguarda le linee esterne di Bernardo Zuccon su yacht di queste dimensioni. Parliamo di un’imbarcazione imponente e di lusso che vede una rottura con classica organizzazione degli ambienti outdoor e indoor. Un layout molto particolare che ha acconsentito di rivedere totalmente gli spazi interni previsti sia per i passeggeri che per l’equipaggio.

Interessante anche, al Monaco Yacht Show 2023, il debutto mondiale dell’M/Y Grey, sempre firmato da Francesco Paszkowski per i cantieri Tankoa. Grey è un 50 m altamente personalizzato in base alle esigenze dei suoi armatori. Basti pensare al suo cinema all’aperto con tanto di schermo ad alta definizione piazzato di fronte alla lounge area della piscina sul ponte di prua.

Tutti i modelli questi sopra descritti finora che hanno fatto dello show di Monaco ancora una volta una rassegna imperdibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>