Pechino 2008, oggi la cerimonia d’apertura della vela a Qingdao

di Redazione Commenta

Spread the love


Emozionante, lunga, coreografica e coloratissima: più di 90mila spettatori hanno assistito alla Cerimonia d’apertura al National Stadium di Pechino. Sono serviti 15 mila attori per realizzare uno spettacolo davvero emozionante dove tradizione e modernità si sono uniti in perfetta simbiosi. Percussioni e fuochi d’artificio hanno fatto il resto. La Squadra italiana, guidata dal Capo Missione Raffaele Pagnozzi, con in testa il portabandiera Antonio Rossi, è stata la 191 a sfilare secondo l’ordine alfabetico cinese. Con l’accensione della fiamma olimpica e la dichiarazione di apertura ha preso quindi il via la 29° edizione dei Giochi Olimpici.

E oggi tocca alla vela: a Qingdao infatti (dove al momento in corso le partenze delle prime prove per le classi Yngling e Finn, è prevista anche la practice-race della classe 49er, che esordirà domani) stasera si svolgerà la cerimonia di apertura specifica per lo yachting. La bandiera a cinque cerchi, le bandiere nazionali e la sfilata dei team, l’accensione del braciere con la fiamma olimpica al centro del porto: gli organizzatori promettono bellezza, sobrietà ed eleganza per questa cerimonia, che impegnerà un cast record per la storia della città. Saranno impiegati 2000 attori dallo Shandong, Liaoning, Xinjiang, Mongolia, Hunan, 300 designers per le coreografie che si alterneranno sul palco. Canzoni, orchestra, danze, acrobazie, arti marziali, effetti speciali e quasi tutto il repertorio di performance teatrali. Gran finale con 15.000 fuochi artificiali per conquistare definitivamente l’emozione del pubblico, che è atteso numeroso perchè in città la febbre olimpica è ormai al suo massimo.

Per la sfilata dei team, sono previsti un portabandiera e due “paggetti”: l’Italia (che sfilerà in pantaloncini corti, maglia azzurra Freddy e scarpe argentate), la portabandiera sarà la grande capitana Alessandra Sensini alla sua quinta Olimpiade, mentre i paggetti saranno Fabian Heidegger (RSX maschile) e Edoardo Bianchi (Tornado).
(da federvela.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>