Admiral Kenshō: mega yacht da 75 metri

di Valentina Cervelli Commenta

L’Admiral Kenshō è il nuovo mega yacht da 75 metri che Admiral ha varato di recente: un progetto imponente, portato avanti in collaborazione con l’armatore. che da vita a un nuovo modo di concepire questo tipo d’imbarcazione lussuosa, soprattutto per ciò che concerne la distribuzione degli spazi.

Modo personalizzato e organico di organizzare gli spazi

Si parla di un modello che può essere definito sia nuovo che rivoluzionario e al contempo personale: i cantieri Admiral hanno sempre messo in campo, con coerenza e innovazione, un modo di vivere la nautica diverso da quello tradizionale e il fatto che, anche in questa nuova imbarcazione costruita insieme all’armatore per ottenere un risultato ampiamente personalizzato, le configurazioni architettoniche di livello abbiano portato a un risultato unico nel suo genere, conferma la loro maestria conosciuta.

Basta pensare a quello che questo nuovo mega yacht da 75 metri è in grado di offrire al suo possessore: soffitti interni alti 2,7 m, finiture e forme morbide e di tipo organico ispirate alla natura che vengono riprodotte come un motivo in tutto lo yacht garantendo una identità forte a questa imbarcazione. Da qualsiasi punto di vista si osservi questa nave, l’organizzazione degli spazi è ciò che colpisce di più: l’armatore può infatti contare su una spaziosa Master Suite di 13 metri, costruita a tutto baglio che può essere usata sia aperta sia in versione raccolta e su delle cabine guest profonde 7 metri, ognuna con bagno annesso dalle linee incredibili. In generale l’Admiral Kenshō è un mega yacht che unisce insieme lusso e comfort alla ricerca di un ambiente che esprima calore e familiarità.

Ottime scelte estetiche e tecniche

Esteticamente la Admiral Kenshō è curata da ogni punto di vista: qualcosa possibile anche grazie alla zona living del ponte superiore, ottenuto in un certo modo grazie al ricollocamento della timoneria, e ancora all’ampia vista possibile sull’orizzonte derivante dai baluardi abbassati e dai vetri a tutta altezza. Il design di questa imbarcazione, come già anticipato, è ispirato alla natura e questo ha portato a selezionare dei materiali molto nobili trasformati in interni ed esterni dalle forme arrotondate e dall’aspetto quasi magico. Bronzo, vetro, seta, marmo, onice e teak sono stati utilizzati sapientemente per ottenere un aspetto fluido, caldo e contemporaneo.

Per ottenere questo prodotto incredibile hanno lavorato insieme il team di Azure Yacht Design, Archineers.berlin e Agence Jouin Manku sotto la supervisione di Technical Marine UK su richiesta dall’armatore. Per quel che riguarda la proporzione il mega yacht può contare su un sistema misto tra diesel elettrico, con motori elettrici a magneti permanenti che attraverso volumi limitati garantiscono comunque alta efficienza e alta potenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>