Aurea Yatchs presenta il suo primo catamarano a motore

di Valentina Cervelli Commenta

Aurea Yachts presenta il suo primo catamarano a motore “Aurea 30“: si tratta di  un pregevole traguardo per un brand così giovane e nuovo nel mercato. Ed è entusiasmante che abbia dato vita ad un’imbarcazione completamente assimilabile nel concetto di “pleasure boat“.

A presentare questo gioiello ci ha pensato Poseidon, il software per la nautica Italiana. Altrettanto importante è notare come il progetto sia nato. Il catamarano è stato infatti creato dall’ingegnere Daniele Rizzo, conosciuto per essere un noto progettista di imbarcazioni da diporto e la sua distribuzione è stata affidata all’attuale Campione del mondo di Offshore Alex Barone, tra le altre cose attuale CEO della Ulisse Cantieri Navali di Civitavecchia. Insomma, nasce in questo modo un sodalizio incredibile nel made in Italy della nautica. Ma lasciamo la parola a Barone:

Ci siamo avvalsi della migliore tecnologia e mano d’opera, per realizzare un’imbarcazione che rappresentasse l’eccellenza del Made in Italy: il sogno si e’ avverato. Aurea 30 è il primo catamarano a motore con una nuova generazione di linee d’ acqua evolutive, con gli ingombri esterni inferiori rispetto ad un gommone (larghezza fuori tutto 3,00 m) ma con tutti i vantaggi e confort di un catamarano. Quindi minori consumi, migliori performance, enormi spazi vivibili a bordo, ma soprattutto grande stabilità sia in navigazione anche in condizioni di mare formato che in rada alla fonda.

Il brand, insieme alla Poseidon Software, tra i collaboratori che hanno dato vita al catamarano, saranno pronti ad accogliere gli appassionati presso il Versilia Yachting Rendez Vous, presente dal 13 al 18 maggio a Viareggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>