Blu Martin: anteprima ST52

di Blogger Commenta

Procede rapidamente e con grande entusiasmo la fabbricazione del primo esemplare del nuovo Blu Martin ST52 la cui prima uscita è stata durante la scorsa edizione del Salone di Genova.

Pur essendo la naturale evoluzione del 13.90, che con le consegne di questa stagione ha raggiunto la ragguardevole cifra di 60 esemplari prodotti, presenta delle caratteristiche sue proprie e molto innovative per una imbarcazione di circa 16 metri : la motorizzazione consigliata è la coppia di volvo penta ips 600 da 435 hp/uno che consentirà una velocità di crociera di 27/28 nodi ed una velocità massima di 32 nodi. Prestazioni notevoli soprattutto valutando i consumi estremamente ridotti, parametro che oggi molti clienti considerano importante al pari di marinità, comodità e bellezza.

In alternativa i Cummins 600 con trasmissione zeus o la tradionalissima linea asse. Altra caratteristica nuova per la produzione Blu Martin è la cabina armatoriale situata a centro barca e disposta per baglio, con una vivibilità ed un confort che si può ritrovare solo su imbarcazioni molto più grandi.
Le altre doti peculiari di tutti i modelli Blu Martin: navigabilità sicura e confortevole, grande cura nella scelta dei materiali, qualità elevata nella esecuzione degli impianti trovano esaltazione in questo modello nuovo unitamente ad un’altra dote innata nelle imbarcazioni del cantiere, la possibilità di personalizzare la finitura e l’allestimento della propria barca.

Caratteristiche Tecniche Blu Martin ST52
Lunghezza: m. 16.10
Larghezza max: m. 4.5
Serbatoio carburante: L. 912
Serbatoio acqua: L. 414
Posti letto: 6
Categoria di progettazione: CE 94/25

Motorizzazioni Blu Martin ST52
2x IPS 600 VOLVO PENTA (435hp)
2x IPS 800 VOLVO PENTA (600hp)
2 x 600 hp CUNNINS MERCRUISER CON PROPULSIONE ZEUS
2 x 730 hp VOLVO PENTA EB

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>