Parte oggi il Mondiale non vedenti sul Garda

di Blogger Commenta

I suoni emessi dalle boe piloteranno i velisti ciechi nel campionato che fino a sabato si correrà sul lago di Garda. Ieri giornata stupenda con i primi test di allenamento per gli equipaggi in gara che rappresentano le nazionali di Australia, Finlandia, Gran Bretagna, Malta, San Marino, Stati Uniti, Spagna, Italia.

GARGNANO – Giornata stupenda sul lago di Garda che ha così salutato gli equipaggi del Mondiale non vedenti 2010. Ieri, con inizio alle ore 11, gli equipaggi di Australia, Finlandia, Gran Bretagna, Malta, San Marino, Stati Uniti, Spagna ed Italia, hanno avuto l’opportunità di testare le 4 imbarcazioni che a coppie di 2 saranno utilizzate per le regate a Match-Race, gli skipper ‘pilotati’ dai segnali sonori emessi dalle boe sul percorso. Qualcuno le ha già definite le ‘Vuvuzelas’ a vela, anzi le “Vuvuzelas utili” per trovare la rotta.

Ieri sera la piazzetta di Bogliaco ha ospitato le cerimonia di presentazione con il benvenuto del sindaco di Gargnano Gian Franco Scarpetta ed i presidenti dei club organizzatori, Lorenzo Rizzardi per il Circolo Vela Gargnano e Rino Gaioso per Homerus Project. Poi è stata Villa Bettoni a salutare i velisti non vedenti, gli accompagnatori, le autorità, gli invitati del Campionato del Mondo di Vela formula Homerus. Questa dimora settecentesca è da sempre legata al mondo della vela, scenografia della partenza della Centomiglia, dimora dei conti Bettoni, tra loro Vittorio Bettoni Cazzago per anni presidente del Circolo Vela Gargnano e consigliere nazionale della Federazione Italiana della Vela, organizzatore, ovviamente della Centomiglia, e delle Olimpiadi veliche del 1960, quelle ospitate sul mare di Napoli. Il Trofeo assoluto della Centomiglia è poi legato al colonnello Alessandro Bettoni Cazzago, glorioso comandante del Savoia Cavalleria. Villa Bettoni ha ospitato un concerto di musica internazione con i ‘Beatops’, i grandi fans dei Beatles, in versione acustica. Questa dimora della riviera lombarda del lago è stata set di pellicole famose come Allosanfan dei registi Paolo e Vittorio Taviani con Marcello Mastroiani e Lea Massari, fino ad una seguitissima puntata di ‘Linea Verde’ di Raiuno. Oggi, martedì 22 giugno, inizieranno le prime regate del Mondiale non vedenti che andranno avanti fino al 26 giugno. Mercoledì 23 sarà la volta del pianista internazionale Gerardo Chimini (ingresso ad invito alla Chiesa di San Pietro D’Agrino alle ore 21), venerdì 25 al Cibenorum del Film Festival del Garda in piazzetta a Bogliaco. Giovedì e sabato sono previsti due talk show televisivi con i protagonisti dell’appassionante avventura dei velisti iechi di Homerus. Sabato dalle ore 14 ci sarà la finalissima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>