La tecnologia di Victory Design a Seatec 2009

di Redazione Commenta

Lo studio di progettazione Victory Design ha partecipato a Seatec 2009Settima Rassegna Internazionale di Tecnologie, Subfornitura e Design per Imbarcazioni, Yacht e Navi a Marina di Carrara dal 5 al 7 febbraio – intervenendo al seminario “Il Virtual Engineering per la progettazione navale: quali tecnologie e quali vantaggi” organizzato da EngineSoft, la società italiana leader nel settore della sperimentazione virtuale e del Computer Aided Engineering.
A Seatec 2009, l’ing. Ciro Cannavacciuolo di Victory Design ha mostrato alcune applicazioni della fluidodinamica computazionale ai fini progettuali. È infatti a questo particolare strumento di progettazione che, dopo anni di prove in vasca navale e tunnel di cavitazione, Victory Design si è dedicato, investendo importanti risorse. Scopo della partecipazione al seminario è stato quello di evidenziare come il CFD (Computational Fluid Dynamic) possa essere impiegato per ottenere importanti dati capaci di indirizzare le scelte verso le soluzioni più opportune. A questo proposito, l’ing. Cannavacciuolo ha presentato il risultato di alcuni studi sulle distribuzioni di carichi su flap e timoni nelle condizioni più critiche di funzionamento. “Anche da un punto di vista qualitativo, le soluzioni ottenute danno risultati eccellenti, come ad esempio dimostrato dalle visualizzazioni della scia e dall’onda prodotta dall’elica, perfettamente in linea con ciò che si può osservare nella realtà” ha commentato l’ing. Cannavacciuolo prima di mostrare gli studi aero-idrodinamici sul prototipo del nuovo Arcidiavolo GT di Cantieri di Sarnico, dall’avveniristica configurazione a triciclo rovescio. L’intervento si è concluso con la presentazione di alcune applicazioni avanzate di fluidodinamica computazionale, ottenute a valle di lunghi e approfonditi studi condotti dal team di Victory Design, relative allo studio di eliche semisommerse, che hanno portato a ottenere risultati numerici con scarti minimi rispetto a quelli sperimentali relativi alle prove in vasca sullo stesso modello.