La pole position di ieri dimostrava che il rapporto con la barca per Sami era ottimale. Qui in Cina, infatti, già dalla gara precedente ha dimostrato di andare molto forte e finalmente è arrivata la prima vittoria tanto attesa e meritata dopo il secondo posto a S.Pietroburgo in Russia. Il team ha svolto un ottimo lavoro, permettendo al nostro pilota di comandare la gara sin dal primo giro. “È stato un weekend perfetto!” ha commentato Sami al momento del trionfo, visibilmente emozionato dalla vittoria.

Sami con questi venti punti scala diverse posizioni nella classifica piloti, fino alla terza posizione con 47 punti e ci fa risalire anche nel mondiale per team dove anche qui il team Woodstock Red Devil Racing è terzo con 48 punti. Purtroppo l’unica nota negativa per il team è stata che Massimo Roggiero non è riuscito a prendere parte alla gara, trascinando il problema della scorsa gara di Liouzhou. Massimo però ha dichiarato di volersi rifare nelle ultime due gare dove cercherà di portare importanti punti per la classifica team. Woodstock Red Devil Racing vi aspetta per un finale incandescente nelle acque degli Emirati Arabi Uniti dove sono previste due gare, la prima ad Abu Dhabi il 5 Dicembre e la seconda a Sharjah il 12 Dicembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>