Optimist di Pasqua, la carica dei 999 a Riva del Garda

di Redazione 209 views0

Spread the love


Più di 1000 giovani velisti provenienti da tutto il mondo in rappresentanza di 26 nazioni (Bermuda, Brasile, Svizzera, Croazia, Cecoslovacchia, Danimarca, Spagna, Estonia, Finlandia, Francia, Gran Bretagna, Germania, Irlanda, Italia, Lituania, Olanda, Norvegia, Polonia, Portogallo, Russia, Singapore, Slovacchia, Svezia, Myanmar, Turchia e Stati Uniti) disputeranno da giovedì 20 marzo a domenica 23 marzo la 26° edizione del Lake Garda Meeting Optimist Class. 4 giorni in cui il lago di Garda trentino sarà letteralmente invaso dai piccoli gusci in vetroresina degli Optimist, la classe scuola d’ogni skipper che si rispetti.

Forte dell’esperienza accumulata in questi anni, la Fraglia Vela Riva si è preparata attentamente a quest’evento d’importanza europea e mondiale per garantire un’accoglienza e un’organizzazione di ottimo livello. Un evento, quest’anno ancora più sentito perché è l’ottantesimo anniversario del circolo. Mercoledì 19 marzo, tutti gli atleti, accompagnati da allenatori, genitori e amici, hanno sfilato in un’allegra e festosa parata per le vie di Riva del Garda sventolando le proprie bandiere prima della sfida su uno dei campi di regate più famoso al mondo per le sue favorevoli condizioni di vento.

La regata è partita giovedì 20 marzo alle ore 12:00 con il primo segnale d’avviso del Comitato di regata. I giovani timonieri si sfideranno in una regata a batterie su tre diversi campi di regata. Sette prove in programma per i Cadetti e dieci per gli Juniores. La chiusura ufficiale, domenica 24 marzo, si concluderà con una grande festa dove in occasione della premiazione finale verranno sorteggiati tantissimi premi e un regalo davvero speciale: un fantastico Optimist. Il Meeting Optimist è supportato da: Trentino Avanade – Careffour – Gio Style – Caramellamania – Murphy & Nye – Trentino

PRIMA GIORNATA
Riva del Garda, giovedì 20 marzo La prima entusiasmante giornata del tradizionale Meeting di Pasqua, riservato alla classe Optimist, ha visto oggi il Garda trentino colorarsi da 999 vele. Un record davvero unico che fa del Lake Garda Meeting la regata con il numero maggiore di partecipanti della stessa classe in tutto il Mondo. L’inizio è stato un po’ sofferto a causa del vento, la Ora, che si è fatto desiderare fino alle 14.30 quando, raggiunti finalmente i 4 metri, i Comitati di partenza hanno potuto dare il primo segnale di inizio.

Uno spettacolo davvero unico che ha visto i quasi 1000 giovani timonieri provenienti da tutto il mondo darsi battaglia, nella splendida cornice del Garda trentino, per una delle più prestigiose regate che la classe Optimist conceda loro: il Meeting Optimist di Riva del Garda. Tra i Cadetti un podio tutto azzurro: due primi posti per Leonardo Stocchero seguito da Matteo Pilati e Emil Toblini. A seguire al quarto e quinto posto ancora due italiani: Giacomo Musone e Federico Fornasari. Per gli Juniores due primi posti del tedesco Tim Fischer davanti all’azzurro Guglielmo Cucchiara e a Luke Tan di Singapore.
(da federvela.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>