Spread the love


A causa di problematiche metereologiche che si sono abbattute nella zona degli Emirati Arabi dove, ormai da mesi, il pilota napoletano Diego Testa ha allestito la base d’appoggio del suo nuovo team per partecipare al Campionato Mondiale di Offshore Middle East Classe3/6 litri, la conferenza stampa di presentazione dell’equipaggio “Carpisa Yamamay”, programmata per oggi (giovedì 21 febbraio) è stata necessariamente posticipata di alcuni giorni. Si terrà infatti agli inizi del prossimo mese, quando Diego Testa e suo fratello Ettore torneranno a Napoli all’indomani del loro esordio nella competizione in Medio Oriente, fissato per il 1° marzo nello specchio d’acqua di Doha, in Qatar.

Le piogge ed i forti venti di questi giorni sul Golfo Persico hanno infatti impossibilitato i team partecipanti di provare i loro scafi e, dunque, di ultimare la messa a punto in vista della prossima gara. Tra questi, anche l’equipaggio napoletano “Carpisa Yamamay” di Diego Testa che ha dovuto, quindi, obbligatoriamente annullare il suo rientro in Italia e di conseguenza la stessa conferenza di presentazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>