Invernale “Città di Bari”, nella terza prova arriva finalmente il vento

di Redazione 341 views0

Spread the love

Vele finalmente gonfie nella terza prova del IX Campionato Invernale “Città di Bari”: dopo due prove in perfetta bonaccia, il vento non si è fatto desiderare. In palio questa volta la III Coppa “Costa del Sole”, messa in palio dall’omonimo circolo di S.Spirito. Con un’aria tra gli 8 ed i 14 nodi, indecisa tra ponente e maestrale, ed un onda da grecale eredità dei giorni scorsi, gli oltre 60 equipaggi in gara, hanno dovuto dare il meglio di sé, su un percorso a triangolo, preferito dal Comitato di Regata proprio per le condizioni meteomarine. Nessuna sorpresa in categoria Altura, “Morgan”, armata da De Gemmis (Barion) e timonata da Gigi Bergamasco (CV Bari) inanella il quinto successo consecutivo, ma al secondo posto questa volta fa capolino l’X-362 “X-Blu”, armata e timonata da Giuseppe Ciaravolo (CUS Bari). Sulla sua poppa, immancabile terza, “Valè”, l’Elan 40 di Enzo Giacalone (CV Bari).

In categoria Minialtura, imprendibili i due Surprise “Folle Volo” e “Coco”, il primo di Rosalba Cardone (LN Monopoli), con al timone Sandro Negro (CN L’Approdo), ed il secondo di Vitantonio Natuzzi (CUS Bari), con al timone Marco Magrone (CN Il Maestrale). Terzo in overall e primo nella sua categoria “Five for fighting 2”, armata da De Bellis-Masi (LN Monopoli) e timonata da Alberto Lategola (CV Bari). Alle sue spalle, trai Platù 25, “Antonella 2”, armata da Tiziana D’Arcangelo (CV Gargano) e condotta da Giuseppe Miglietta (CN L’Approdo).

Primo fra i Melges 24 si conferma “Chimera”, di Alessio Mucciaccia (Barion), seguito da “Travel”, di Walter Campanile (CUS Bari), con al timone Raffaele De Michele (CV Bari). Tra gli Ufo 22, vince “Yellow Bee” di Andrea Algardi (CC Barion)”, seguito da “Cowboy Up” di Domenico Indelicati (CUS Bari).

La premiazione della III Coppa “Costa del Sole” si svolgerà il 21 febbraio prossimo presso la “Villa degli Arcieri”, splendida costruzione ottocentesca di S. Spirito. Ma due giorni prima, il 19, l’appuntamento è presso la sede sociale dello stesso circolo, per un incontro in cui, insieme al Presidente della FIV-VIII Zona, Raffaele Ricci, e ad un ufficiale della Capitaneria di Porto, si discuterà di regole di regata e di sicurezza in mare. Un utile ripasso, in vista della prossima regata, il 24 febbraio, la prima prova del XXI trofeo “Domingo Milella”, messo in palio dalla Lega navale di Bari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>