CRN presenta il progetto yacht “She”

di Valentina Cervelli Commenta

Un progetto differente quello presentato recentemente da CRN: parliamo di “She“: un nuovo yacht custom di 70 metri sviluppato in collaborazione con lo studio Vallicelli Design che intende declinare una particolare visione della nautica, rivolta verso l’armatore ed i suoi ospiti.

crn-yachts-she

Il punto di forza di questa imbarcazione sarà la vivibilità degli spazi interiori uniti alla perfetta organizzazione degli esterni. Come ha spiegato il responsabile commerciale di CRN, Stefano De Vivo:

She è un nuovo progetto dalle grandi potenzialità, caratterizzato da ricercatezza delle linee, duttilità e ampi volumi degli spazi interni ed esterni, disegnati dallo studio Vallicelli Design con cui abbiamo iniziato un proficuo percorso. Stiamo lavorando tanto, su differenti progetti, proprio a partire dal nuovo 70m di cui abbiamo recentemente annunciato la firma del contratto.

E basta osservare il design concept per vedere con i propri occhi la cura che è stata messa nel creare questo custom di 70 metri: le linee richiamano con la loro fluidità e armonia “suggestioni” femminili, caratterizzando l’imbarcazione con un profilo slanciato e l’utilizzo di tratti lineari. In particolare appare interessante la lunga incisione che da prua attraversa orizzontalmente lo scafo fino ad abbracciare lo specchio di poppa.  Come descritto dal cantiere con She si punta ad ottenere un “mélange” tra l’importanza delle geometrie e la fluidità di ciò creato per decorare. E’ impossibile non rimanere colpiti dalle falchette laterali che creano due ali, posizionate nell’area prodiera dell’upper e dell’owner deck e dai tettucci anteriori e dei parapetti in vetro. Soddisfazione è stata espressa anche dall’architetto Andrea Vallicelli:

Collaborare con CRN è sempre uno stimolo entusiasmante e questo progetto ne è la conferma. La dolcezza e la morbidezza delle forme femminili, racchiuse nel nome stesso dello yacht, hanno fortemente ispirato questo progetto, traducendosi in linee fluide e raffinate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>