Princess R35, uno yacht che conquista

di Valentina Cervelli Commenta

Un’imbarcazione che conquista: è possibile riassumere così Princess R35, uno dei modelli presentati recentemente dall’omonimo cantiere allo scorso  Fort Lauderdale International Boat Show. Una barca dalle linee sensuali e sinuose dalle prestazioni davvero notevoli.

Per prima cosa va detto che le linee sono frutto dell’ingegno di Pininfarina e già questo in qualche modo sottolinea la sua particolarità: tutto lo scafo appare sinuoso da qualsiasi punto venga osservato dando vita ad un design deciso seppure morbido, marino ma elegante. Ed i particolari sono curati alla perfezione: cosa dire infatti della presa d’aria che raffredda i due V8 da 430 hp di motorizzazione che appare perfettamente integrata con la poppa  senza per questo disturbare l’equilibrio con plancia di risalita, lo step d’ingresso ed il prendisole di poppa? Basta lanciare uno sguardo a questo approccio estetico per rendersi conto della validità del risultato finale.

La Princess R35 può contare su un’estetica rilevante grazie alla tecnologia impiegata per la sua costruzione: in questo caso specifico ad essere rivoluzionato è stato l’uso del foil nella nautica. E più precisamente del “Princess Active Foil System” pensato non per sollevare lo scafo fuori dall’acqua ma per tenercelo immerso, con il miglior assetto possibile. E cosa dire del comfort generale che si è tentato di creare per regalare un’esperienza al top in ogni occasione? Insomma, il lavoro di concerto è stato impegnativo ma ha portato alla creazione di uno yacht leggerissimo in grado di raggiungere i 50 nodi.

E’ evidente che Princess R35 non è un’imbarcazione comune ma senza dubbio un primo passo verso un ulteriore miglioramento dell’offerta di questo cantiere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>