Alfarosso, ecco il nuovo yacht di CNR e Francesco Paszkowski

di Valentina Cervelli Commenta

Un’imbarcazione letteralmente stupenda: CRN e Francesco Paszkowski Design presentano AlfaRosso, il loro nuovo e decisamente innovativo Explorer Yacht proposto agli armatori nelle lunghezze di 45, 50 e 55 metri.

Un modello che si distingue per le linee e l’approccio nei confronti degli elementi naturali che si riflette nell’uso rigoroso delle geometrie architettoniche e che da vita ad una sensazione che richiama il continuo movimento. Di particolare interesse risultano essere le zone di poppa, ponte inferiore e ponte principale che nel caso di AlfaRosso sono dedicate all’armatore ed ai suoi ospiti per fornire un contatto stretto con il mare: lo stesso input presente dietro la progettazione della piscina e delle vetrate e terrazze panoramiche.

Gli spazi sono ampi sia indoor che outdoor, il tutto espresso attraverso un design contemporaneo con teak ed acciaio piacevoli protagonisti. Spiega Stefano De Vivo, della CRN:

Siamo entusiasti di continuare a collaborare con una realtà dinamica e all’avanguardia come Francesco Paszkowski Design. CRN è stata un pioniere nel settore degli Explorer Vessel, scrivendo una pagina importante di storia. Nel 1983 abbiamo dato vita al primo Explorer della nautica da diporto, l’iconico F100, disegnato da Gerhard Gilgenast e consacrato come oggetto di culto. La solidità sull’acqua e la fusione con lo spazio circostante hanno guidato lo sviluppo del progetto AlfaRosso, fondendosi alla perfezione con la decisione del tratto stilistico di Francesco Paszkowski.

Anche l’architetto esprime soddisfazione per questa unione di intenti:

Collaborare con un cantiere storico come CRN è sempre motivo di orgoglio per il nostro studio. Realizzare un nuovo progetto potendo fare affidamento sulle sue comprovate competenze e il solido know-how è stata ancora una volta un’esperienza entusiasmante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>