Venezia: al via la 33° Transadriatica

di Redazione Commenta

Pronte al via le imbarcazioni che si disputeranno la trentratreesima edizione della regata Transadriatica. I riferimenti per il bando di partecipazione e le informazioni essenziali sulla regata distribuite da ItaliaVela. 

Per partecipare anche soltanto come spettatori, alla regata Transadriatica, si può consultare il bando della competizione in cui sono indicati anche i tempi di svolgimento della regata. Tutte le informazioni sono qui. ItaliaVela invece, riassume le caratteristiche della competizione in un interessante comunicato con l’appuntamento per gli equipaggi e i punti di riferimento per gli appassionati.

Sono pronti al via per la 33° Transadriatica, la regata organizzata dal Diporto Velico Veneziano e aperta alle classi Orc e Family, 150 velisti e 30 barche. Giovedì sera alle 20.30 lasceranno la linea di partenza a sud della Bocca di Porto del Lido alla volta di Cittanova per la prima tappa in notturna. Il ritrovo per tutti gli equipaggi è già dal pomeriggio nella darsena grande dell’Arsenale alle 17 per il briefing seguito da un rinfresco. Verso sera lasceranno i gavitelli dell’Arsenale a motore per radunarsi a sud della diga di Lido San Nicolò pronte per segnale di avviso. Si annuncia una regata impegnativa, le previsioni meteo preannunciano pioggia e venti tesi. Dopo la partenza si navigherà verso nord, le imbarcazioni dovranno lasciare a destra le quattro boe che delimitano l’area marina protetta al largo di Bibione Pineta per poi dirigersi in direzione dell’arrivo tracciato tra la diga di Cittanova e una boa arancio. Dopo una notte e un’alba in mare i regatanti saranno accolti a Cittanova da una città in festa tra la tradizionale sagra del paese, un torneo di bocce e la cena organizzata per i regatanti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>