Le nuove due consegne di CRN

di Alba D'Alberto Commenta

M/Y Atlante 55 mt e M/Y Eight 46 mt sono appena salpate dalla marina del cantiere navale CRN, dopo essere state varate lo scorso maggio. Atlante ha una personalità decisamente unica e ben riconoscibile. Il 46 mt Eight è invece il primo refit di una nave CRN e primo passo verso una nuova importante area di sviluppo per il Cantiere.

L’imbarcazione numero 134 del Cantiere CRN,M/Y Atlante 55 mt, è caratterizzata da un’identità stilistica molto forte, che riprende alcuni stilemi propri delle imbarcazioni militari ed è il frutto dell’eccellente lavoro del prestigioso studio Nuvolari Lenard, che ne ha curato le linee esterne, e dell’Ufficio Tecnico CRN, che ha seguito la progettazione navale. Con i suoi 55 metri di lunghezza e 11 metri di larghezza, il nuovo superyacht si sviluppa su 4 ponti.

Un altro splendido gioiello ha lasciato il Cantiere: il 46 mt Eight, il primo refit di una nave CRN e primo passo verso una nuova importante area di sviluppo per il Cantiere. Semplicità e classe, linee estremamente pulite, spazi ariosi e gusto raffinato degli interni, completamente ridisegnati e costruiti, sono le caratteristiche distintive di questo megayacht progettato dall’Ufficio Tecnico di CRN in collaborazione con lo studio internazionale di design Nuvolari Lenard, che ne ha curato le linee esterne. CRN M/Y Atlante verrà presentato in anteprima mondiale al 25° Monaco Yacht Show insieme ad altri due mega yacht del cantiere: 61 mt M/Y Saramour e 73 mt  M/Y Yalla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>