Al via la Loro Piana Superyacht

di Alba D'Alberto Commenta

Le banchine di Porto Cervo sono in fermento: inizia oggi la Loro Piana Superyacht Regatta, un evento sportivo molto famoso organizzato dallo Yacht Club Costa Smeralda. Nel 2014 si celebra la settima edizione.

La flotta che partecipa alla competizione è formata di 21 superyacht che prenderanno il largo dando vita alla competizione nelle acque della Maddalena. La regata dura quattro giorni e porta in acqua il top della progettazione e della costruzione navale.

La Loro Piana Superyacht Regatta è stata organizzata di concerto con il Boat International Media e con lo sponsor Loro Piana. Fino al 7 giugno quindi, le 21 imbarcazioni si daranno battaglia e saranno divise in tre categorie: divisione A, B e C.

SAILING-ITA-BARCOLANA

Nella prima divisione competeranno lo sloop di 33 metri Inou insieme ai wallycento Open Season e Magic Carpet 3. Nella seconda divisione i 46 metri dello Ganesha si giocheranno il titolo con Moonbird e con lo sloop Unfurled. Ne vedremo delle belle visto che Moonbird è stato vincitore dell’ultima edizione caraibica della regata Loro Piana. Nella terza divisione, infine, la My Song da 26 metri, vincitrice della scorsa edizione nella sua divisione, sarà sfidata dallo Swan 80 Selene e dal Karibu.

Ogni imbarcazione può contare sul talento e sulle abilità del suo equipaggio. In alcuni casi, chi sarà spettatore di questa regata, potrà ammirare l’abilità di velisti di fama internazionale come Tom Whidden che sarà a bordo di Karibu, oppure Peter Holmberg che seguirà la Cape Arrow. Francesco De Angelis sarà alla tattica di My Song e Moonbird che siamo sicuri non deluderà le aspettative, sarà seguita da Cameron Appleton alla tattica e da Shirley Robertson al timone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>