Regata Nazionale rank 420: dominio triestino nella terza giornata

di Redazione Commenta

Il meteo ieri ha favorito la terza giornata della Regata Nazionale 420 ospitata dal Club Nautico Arzachena. Questa mattina i centodiciassette partecipanti erano vivaci e più agguerriti che mai sulla linea di partenza, soprattutto, decisi a concludere le tre regate previste per la giornata. Favoriti da un vento costante da sud est, che ha oscillato tra i 9 e i 14 nodi, la flotta, suddivisa in due batterie, ha completato per tre volte il percorso a quadrilatero con bastone interno e bastone esterno per poi tagliare la linea d’arrivo e dirigersi al borgo di Cannigione alle 16 circa.

In testa dopo sette prove totali c’è ancora l’equipaggio targato Società velica Barcola Grignano formato da Jacopo Cunial e Michele Inchiostri. Con il punteggio di 2-2-1-2-1-4 si piazzano al primo posto della classifica provvisoria. Alle loro spalle, a soli due punti di distacco, il Circolo Canottieri Tevere Remo con Luca Paolillo e Pietro Iavicoli. Seguono al terzo posto gli atleti del Circolo Velico Ravennate Francesco Bendandi e Federico Pasini. Perde posizioni il team di Carlo Cucinotta e Luca Arcovito del Circolo Tennis e Vela Messina che dal secondo posto di ieri scende al sesto.

Tra i concorrenti sardi troviamo al tredicesimo posto in classifica lo Yacht Club Cagliari con Andrea Ferrero e Luca Piras con 47 punti, a due lunghezze segue la Lega Navale Olbia con Andrea Mariani ed Eugenio Basciu. Gian Marco Rosa e Daniele Murru dello Yacht Club Olbia sono fermi per ora a metà classifica, mentre Nicola Ciabatti e Francesco Figus seguono al 76° posto.

Le imbarcazioni iscritte sono portabandiera, tra i numerosi altri, dello Yacht Club Sanremo, del Reale Yacht Club Savoia, dello Yacht Club Italiano, del Circolo velico Torbole, del Circolo Canottieri Solvay, del Circolo velico Ravennate, del Circolo vela Sicilia, del Circolo Fraglia vela Peschiera-Desenzano, e quelli di Bari e Trieste. La Sardegna è in gara con lo Yacht club Cagliari, il circolo di Carloforte, lo Yacht club e la Lega Navale di Olbia.

Domani partenza anticipata alle 10 nella speranza di svolgere le ultime tre prove. Il meteo prevede pioggia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>