Invernale di Palermo: le due prove di sabato 12 Febbraio

di Redazione 443 views0

Spread the love

Il CUS Palermo chiama a raccolta le barche più piccole nel Golfo di Palermo in una giornata coperta e con poco vento. Nonostante le non ottimali condizioni la partenza avviene puntuale. La lotta è accesa nel prepartenza per accaparrarsi la migliore posizione. Ne fa le spese Malanoche di Riccardo Turco che viene speronato da Reginetta condotta da un non certo attento Fabio Tulone. Cuscus di Beppe Di Dio brucia tutti allo zero, partendo lanciata al centro linea. Scivolano verso la boa di partenza e quindi proseguono verso il lato sinistro del campo Brera Hotels di Alberto Wolleb, Grande Evento del trapanese Luigi Ciaravino, al suo esordio nel Campionato, e Birbante del reggino Giuseppe Cascino. Brera controlla il gruppo ed aumenta con costanza il suo vantaggio. La lotta si fa serrata alle sue spalle. Grande Evento e Birbante si marcano stretti permettendo a Wolleb di allungare. Brera Hotels taglierà il traguardo per prima con due minuti di vantaggio.

Nella seconda prova il vento da segni di indebolimento. I catanesi di Scarface guidati da Cesare Dell’Aria partono in evidente anticipo e sono costretti a rientrare dall’estremo sinistro riaccodandosi alla flotta. Brera e Birbante vanno a sinistra, Reginetta e Liberalamente a destra. Il vento molla quasi del tutto sulla sinistra ed il gruppo di destra avanza inesorabile. Wolleb prova a rientrare sulla destra, la sua strategia in parte riesce ma dal primo posto è costretto ad accontentarsi del terzo. Vincerà la prova Fabio Tulone su Reginetta. Poco dietro Virgilio Caleca e la sua Liberalamente. I catanesi di Scarface dopo una bella rimonta devono accontentarsi del sesto posto.

La classifica generale vede al comando Brera Hotels su Liberalamente e Birbante. Il trio di testa è raccolto in quattro punti, il Campionato è pertanto aperto a qualsiasi soluzione per il vertice. Prossime prove tra due settimane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>