Gaesther si aggiudica la terza edizione della regata “Sulle Rotte dei Borbone”

di Redazione Commenta

Spread the love

È stata l’imbarcazione “Gaesther” di Benedetto Iovane ad aggiudicarsi la terza edizione della Regata Velica d’Altura “Sulle Rotte dei Borbone”, progetto dell’Ente per le Ville Vesuviane, Makers ed Immaginativa con il supporto tecnico e l’organizzazione sportiva del Circolo Nautico di Torre del Greco e patrocinato da Tess Costa del Vesuvio. Un mix di sport, valorizzazione della risorsa mare e dei siti archeologici e monumentali del Miglio d’oro, quindi, per una regata seguita da centinaia di persone che dai circoli nautici e dalle proprie abitazioni hanno osservato le imbarcazioni gareggiare nello specchio d’acqua del litorale.
Alle spalle di Gaesther (Lega Navale Castellammare di Stabia) si sono piazzate “Work in progress” del Circolo Nautico Torre Annunziata e “Mary Poppins” del Circolo Nautico Torre del Greco, stando alla classifica over all, che raggruppa tutte le classi in gara.

Dieci le miglia percorse dalle oltre 60 imbarcazioni, per la regata partita da Torre del Greco che si è svolta lungo la fascia costiera del Miglio d’oro e valida come quinta prova del campionato d’altura “Vele di Levante“.
Gaesther ha raggiunto il traguardo, posto nello specchio d’acqua nei pressi dell’area di Pietrarsa a Portici, dopo un’ora e 31 minuti di regata caratterizzata inizialmente da vento debole di nord est che ha costretto i giudici di gara ad effettuare una piccola variazione del percorso e a ritardare la partenza. La premiazione della regata si terrà venerdì 22 maggio alle ore 19 nella suggestiva villa Campolieto ad Ercolano.