Spread the love


Il Team Pilot Italia, dell’armatore Gianni Catalogna, termina in 15esima posizione il Campionato Italiano della classe Melges 24 valido per il Circuito Volvo Cup. Il Team, il cui timoniere è il giovane Alberto Bolzan, dopo quattro giorni di regate ed undici prove svolte, è riuscito a concludere nel migliore dei modi un campionato che sembrava essere stregato. I buoni risultati ottenuti nelle ultime prove, hanno comunque permesso al team di concludere in una posizione di tutto rispetto, visto soprattutto l’alto livello agonistico degli iscritti.

Nell’ultima giornata di regate sono state disputate 2 prove che hanno visto il team Pilot Italia conquistare 2 ottimi risultati, un 4° ed un 7°, che li porta al 15° posto nella classifica definitiva. “Siamo finalmente soddisfatti – ha commentato il timoniere Alberto Bolzan – le piccole modifiche apportate al fiocco hanno migliorato sensibilmente le prestazioni della barca, ora possiamo andare al mondiale di Porto Cervo sereni e convinti di poter dire la nostra.”

Assieme al giovane Alberto Bolzan hanno regatato Nevio Sabadin, tattico, Stefano Ciampalini alle scotte, Pietro Catalogna alle drizze e Simone Spangaro a prua. La regata è stata vinta da Joe Fly di Giovanni Maspero con Gabrio Zandonà al timone che ha concluso il campionato con un 1° ed un 3° di giornata; secondo classificato è giunto Uka Uka Racing di Lorenzo Santini con al timone Lorenzo Bressani, incappato in una squalifica per black flag nella penultima regata; stabile in terza posizione Brontolo di Pacinotti timonata da Ivaldi. Il prossimo appuntamento per Team Pilot Italia è il Campionato Mondiale Melges 24 che si svolgerà nella meravigliosa Porto Cervo a fine mese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>