Punta Ala, dal 31 maggio al 7 giugno campionato Europeo Open classe Contender

di Redazione 190 views0

Spread the love


In acqua fino al 7 giugno 2008 circa 100 equipaggi singoli alle prese con scotta e timone, appesi ai trapezi delle “derive – monoscafo acrobatiche” più belle e veloci al mondo (alcuni scafi, in legno di mogano, vengono ancora fatti in Italia). Da mettere a taccuino il nome del 6 volte campione del Mondo, Andrea Bonezzi, favorito challenger tra i partecipanti. Ad anticipare i giochi già dal 24 maggio 2008 una regata zonale della stessa classe. Quale occasione migliore per studiare il campo di regata in vista del challenge programmato dal giorno 3 giugno 2008. Per i ritardatari una pre-regata (di prova) il giorno 2 giugno contestualmente all’ultima giornata di “stazze e misure”.

La macchina organizzativa, che ha già ottenuto il patrocinio dei Comuni di Scarlino e Castiglione Della Pescaia (ma conta di ottenere anche i placet di provincia Grosseto e regione Toscana), è attiva da mesi. Sul campo, a tempo debito, l’operatività a mare ed a terra sarà coordinata dal Circolo Velico Cala Civette con il supporto logistico della base nautica prescelta e l’esperienza della Classe Italiana Contender, insieme a quella Europea, promotrice del campionato.

L’Associazione sportiva a cui fa capo il circolo velico organizzatore, che porta oramai in dote numerosi eventi velici dedicati a derive leggere (Mondiale Catamarani F18 2004, Italiano Catamarani F18 2006, Europeo Hobie Cat Tiger 2007), si dice convinta del successo in termini di iscrizioni soprattutto dal resto del continente. L’Austria, la Germania e l’Olanda (sede dell’ultimo mondiale datato 2007) sono sicuri bacini d’utenza che nel caso specifico della struttura ospitante le regate, uniranno l’utile (si fa per dire) al dilettevole, scegliendo il PuntAla Camping Resort non solo quale base nautica designata ma anche come destinazione di un lungo soggiorno di vacanza tra mare, sport e l’esclusivissima natura maremmana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>