BB Sailing Team, un anno pieno di appuntamenti in mare alla ricerca del vento e risultati

di Redazione 284 views0

Spread the love


Riprende l’attività agonistica dell’associazione BB Sailing Team, un affiatato gruppo di appassionati velisti che – grazie anche a sponsorizzazioni come quelle di Premium Box e Promotion Magazine – si cimenta nei circuiti italiani Blu sail e IMS. Nel 2007 i successi non sono mancati, con ottimi piazzamenti in entrambe le competizioni: secondi al Campionato italiano del monotipo Blu sail con “Lasciatemistare”, Ita 24530 mentre in IMS il miglior risultato è stato il secondo posto al campionato nazionale del Tirreno svoltosi a Capri, con “Fletcher Christian” Ita 15077, uno splendido Gran Soleil 37 B&C.

Ora si tratta di stringere ancor più il vento e puntare dritti al vertice della classifica. La voglia di far bene è tanta e già fervono i preparativi e gli allenamenti per il primo vero confronto importante, il Trofeo Accademia, la prova di selezione per i campionati assoluti che si terrà a Livorno dal 24 al 27 aprile.

Il programma prevede inoltre una tappa a Capri con il Nazionale del Tirreno e, se qualificati, il campionato italiano assoluto di Punta Ala.
Tra le novità di quest’anno, l’associazione senza fine di lucro BB Sailing Team, fondata nel 2002 da Roberto e Valentino Barbieri insieme a Fabio Gasparri, registra l’ingresso nella squadra di Pietro Corbucci nel ruolo di tattico a bordo del Fletcher Christian.

Un contributo importante che insieme all’entusiasmo collettivo soffia sulle vele del Team, rigorosamente a marchio North Sail. La voglia di regate non fa dimenticare ai soci lo scopo principale del gruppo, ossia rendere accessibile a tutti la pratica della vela agonistica, mettendo a disposizione l’esperienza maturata nelle competizioni. In quest’ottica continua la collaborazione con la società Canottieri Salò per organizzare corsi di perfezionamento e avviamento alla regata: sotto la supervisione didattica di Gianni Boventi, gli allievi durante un corso della durata di 2/3 giorni possono approfondire i vari aspetti agonistici della vela.

Fa parte di questo settore di attività dell’associazione anche l’organizzazione di incentive per aziende che intendono portare i propri dipendenti a svolgere un’esperienza inusuale e gratificante. Dalla fine di febbraio, saranno organizzate uscite in gruppi di 6/7 persone a bordo delle barche dell’associazione, di stanza presso il porto di Salò sul Lago di Garda e la marina di Fezzano, vicino Portovenere. Un’occasione da non perdere per respirare l’aria salmastra, imparare ad annusare il vento e a migliorare la sensibilità sul timone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>