Spread the love

Da domani a domenica 24 le immagini della 57°a Centomiglia (e le due versione di MultiCento e CentoPeople) accompagneranno la presentazione delle iniziative della Riviera dei Limoni nei padiglioni della Bit di FieraMilano City all’interno dell’area della Regione Lombardia. Da metà aprile poi questo pezzo di lago ospiterà le riprese del nuovo film di 007. Nell’occasione la Riviera dei Limoni in collaborazione con la rassegna CartoonMics (che si svolgerà sempre alla Fiera di Milano a fine marzo) promuoverà una serie di iniziative dedicate al mondo del Giallo. Anzi il “Cerchio Giallo”, in tutte le sue molteplici gradazioni dal rosa al nero, sarà protagonista di Cartoomics, il salone del fumetto (ma non solo) che si tiene da 15 anni nei padiglioni della Fiera milanese. Tra le novità di questa edizione l’anteprima della festa per i 100 anni dalla nascita di Jan Fleming, il creatore di James Bond, che si terrà dal prossimo 11 aprile, fino al 13, sulla Riviera dei Limoni. Accanto a una mostra che permetterà di conoscere meglio l’agente segreto più famoso del mondo, ma anche di sorridere del suo doppio zero, ecco eventi” gastronomici” e appuntamenti “culturali” per entrare nel mondo di Bond.

La verà chicca sarà, però, l’incontro con il regista e il produttore del ventiduesimo film della serie che proprio sul Garda realizzeranno alcune scene tra le più spettacolari del film. A raccontare cosa accadrà in questi tre giorni da doppio zero ci saranno Riccardo Mazzoni, curatore de Il Cerchio Giallo e della mostra dedicata a James Bond, Andrea Carlo Cappi, scrittore, traduttore dei romanzi Bondiani di Raymond Benson e grande esperto di bondismo.

Ricordiamo inoltre che nel 2007 la regata dei pluriscafi venne vinta dall’olimpionico statunitense Randy Smyth, che fu la controfigura di Kevin Costner in “WaterWorld”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>