Seatec, tre iniziative di Cna Nautica

di Redazione 256 views0

Spread the love


Cna Nautica, che sarà presente al Seatec di Carrara con uno stand presso il padiglione B (corsia 20, stand 549), ha messo in agenda una tavola rotonda sulle imprese virtuali finanziate dal bando Prai Vinci della Regione Toscana, tra cui il progetto apuo-versiliese Nautilus, il giorno di apertura, mentre l’8 sarà il giorno per discutere su sicurezza e prevenzione infortuni nei cantieri nautici con un importanate seminario a cui interverranno, assieme al Presidente Nazionale Cna Nautica, Enzo Cortesi, esperti di diritto e normative sulla sicurezza sul lavoro. Sabato 9 infine sarà la volta della suggestiva presentazione dell’esperienza della Mini Transat del giovane skipper viareggino Andrea Pendibene: un tuffo nell’impresa in solitaria dal vecchio continente al Sud America.

Vediamo ora nei dettagli i tre momenti di “lavori” promossi da Cna Nautica.

Giovedì 7: “Reti di impresa per crescere” è il titolo della tavola rotonda in agenda, alle 15, stand di Cna di Area Vasta (padiglione B, corsia 20, stand 549) all’interno della quale verranno presentati i quattro innovativi progetti (Nautilus, Lobyacht, E-Nautica e Prina) finanziati dalla Regione Toscana per la Nautica attraverso il Bando Prai Vinci. Si tratta di progetti mirati a creare una logica di filiera tra pmi superando gli individualismi e puntando su ricerca, formazione e sviluppo di nuove metodologie di lavoro da applicare alla nautica. Alla tavola rotonda, a cui sono invitate a partecipare cantieri nautici e aziende del settore, interverranno: Simone Sorbi (Dipartimento Sviluppo Economico Regione Toscana), Darya Majidi (E-Nautica), Barbara Pezzini (Lobyacht), Angelo Mariotti (Nautilus) e Costantino Raspi (Prina).

Venerdì 8: La nautica è un settore in decisa espansione, ma il momento di grande sviluppo economico che questo settore sta vivendo negli ultimi anni in Toscana, e un generale in tutta Italia, comporta, come diretta conseguenza, aumento del lavoro cantieristico con relativo incremento delle percentuali di infortunio per gli addetti. Cna Nautica ha organizzato venerdì 8, alle ore 10,30, presso la Sala Convegni Principale, all’interno del complesso fieristico, un seminario dal titolo “La sicurezza sul lavoro nei cantieri nautici: prevenzione, responsabilità e nuove normative” a cui interverranno, assieme al Presidente Nazionale di Cna Nautica, Enzo Cortesi incaricato di aprire i lavori, Lorenzo Fantini, Dirigente Ministero del Lavoro, che illustrerà de “Le novità normative in materia di sicurezza sul lavoro”; l’avvocato Massimiliano Grimaldi per spiegare i “Profili amministrativi marittimi in materia di sicurezza sul lavoro”; Cristina Pozzi, Professore di Diritto Comunitario dei trasporti Jean Monnet nell’Università di Parma che si soffermerà sugli Aspetti privatistici e assicurativi delle nuove norme in materia di sicurezza sul lavoro, mentre la parte penale sarà illustrata da Carlo Golda, Professore di Diritto Internazionale dell’Economia presso l’Università di Genova. Chiuderà lavori il Responsabile Dpt Competitività e Ambiente di Cna Nazionale, Tommaso Campanile. Il seminario è gratuito.

Sabato 9: “Transat 650, la vela oceanica su un guscio di noce di sei metri e mezzo” è l’altra interessante iniziativa (inizio ore 16 presso Sala Convegni B, padiglione B) che profuma di salmastro selvaggio e di impresa in solitaria che ha avuto come protagonista il giovane skipper viareggino, Andrea Pendibene, uno degli 80 partecipanti-equipaggi ammessi alla difficile competizione internazionale. Pendibene ha percorso 4200 miglia nautiche in 28 giorni, 12 ore, 4 minuti e 38 secondi navigando in solitario, a bordo di un’imbarcazione progettata e costruita dal giovane navigatore, dalla Francia al Brasile. Non una semplice esposizione dei programmi futuri di Andrea Pendibene ma un incontro con una promessa delle regate con la passione per il mare che lo ha portato a competere nei mari più insidiosi e pericolosi del mondo e contro equipaggi e sponsor stellari. L’imbarcazione che ha partecipato alla Transat sarà esposta da giovedì 7 a sabato 9 nell’area esterna del padiglione B.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>