Formula 1 Inshore: Cappellini trionfa a Doha e mette le mani sul Mondiale

di Redazione 328 views0

Spread the love


Guido Cappellini ha vinto con autorevolezza e determinazione la 6° tappa del Mondiale di Formula 1 inshore a Doha. Grazie a questa vittoria il Mondiale 2007 è per lui più vicino, visto che ora ha esattamente 15 punti di vantaggio su Thani Al Qamzy, che occupa la seconda posizione. Cappellini, che scattava dalla pole position, è rimasto in testa dall’inizio alla fine senza dare a nessuno la possibilità di portare attacchi o d’impensierire la sua leadership.

Ha pagato il minuzioso lavoro di messa a punto che i tecnici del Tamoil Team hanno compiuto sullo scafo con grande perizia e competenza prima di affrontare questo doppio appuntamento iridato. Per Cappellini si tratta del 56esimo centro in carriera e del secondo stagionale. “Una vittoria che ha un doppio valore; da una parte ci fa guardare con un grande sospiro di sollievo alla classifica, mentre dall’altra ci fa capire quanto possa essere corretta la strada tecnica intrapresa – dice Cappellini”.

Sul podio accanto a Cappellini sono saliti l’arabo Al Qamzy e lo svedese Pierre Lundin. Soltanto 7° il finlandese Sami Selio. Da segnalare la partecipazione a Doha di un altro dei piloti italiani impegnati nel Mondiale F1, Fabrizio Bocca: per il pilota piemontese del Rainbow Team si è trattato infatti del 200esimo Gran Premio disputato in carriera.

Classifica Doha gara del 27 novembre 2007:
1. Cappellini Guido (Ita); 2. Al Qamzi Thani (Uae); 3. Lundin Pierre (Sve).

Classifica del Campionato del Mondo dopo 6 gare:
1. Guido CAPPELLINI (Ita), p.85
2. Thani AL QAMZI (Uae), p.70;
3. Sami SELIO (Fin), p.64

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>