100 barche al via nella prima prova del Moby Roma d’Inverno

di Redazione Commenta


Il vento si è fatto attendere, ma poi una leggera brezza ha permesso alla flotta delle 100 imbarcazioni di disputare la prima prova del Moby Roma d’Inverno, il campionato invernale di Riva di Traiano giunto alla sua XIX edizione. Le barche della categoria Altura si sono ingaggiate su un percorso a bastone lungo circa 9 miglia, con vento sui 4/5 nodi. A vincere in questo gruppo è stato lo Swan 45 “Swanted”, timonato dall’armatore Stefano Piccolo, con alla tattica Walter Pisani. Secondo “Vulcano 2” il First 34.7 di Morani/Zamorani e terzo “Nautilus Marine”, Vismara 41 timonato dall’armatore Pino Stillitano, con Davide Fontana alla tattica.

Nella categoria crociera (percorso ridotto ad un solo lato di bolina e un solo lato di poppa) vittoria del Grand Soleil 40 “Antico Toscano” di Piergiorgio Muraro, seguito dal Comet 12 “Woodpecker” di Ugo Garibba e dall’Elan 40 “Felgiva” di Filiberto Gioia. Partenza anticipata per alcune imbarcazioni, fra le quali “Bonaventura” di Luigi Anastasia, il vincitore del campionato dello scorso anno, che aveva a bordo Mauro Pelaschier come tattico. Questo il calendario delle regate: 18 novembre, 2 e 16 dicembre 2007, 20 gennaio, 3 e 17 febbraio, 2 e 15 marzo 2008. La premiazione è fissata per il 15 marzo dopo l’ultima prova in programma.

Le classifiche complete sono visibili sul sito www.cnrt.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>