Codecasa Navetta 40 m per Pier Silvio Berlusconi

di Valentina Cervelli Commenta

Dopo l’affondamento del suo yacht, Pier Silvio Berlusconi ha deciso di rimediare alla mancanza di un’imbarcazione di lusso propria acquistando un Codecasa Navetta da 40 m che ha quanto pare non ha ricevuto il migliore dei vari.

Sono stati infatti sei i lanci di bottiglia andati a vuoto nel corso del varo dell’imbarcazione che, va detto, è frutto di un cantiere di eccellenza. Storie sul varo a parte, la scelta eseguita per ciò che concerne il modello è più che valida. Parliamo infatti di un esemplare già pronto che è stato modificato su richiesta del manager.

Da quel che è stato possibile ricostruire, a gennaio Pier Silvio Berlusconi si è recato a Viareggio in gran segreto, ed opportunamente scortato, si è presentato ai cantiere per discutere delle modifiche da eseguire all’interno: ovviamente con un armatore commissionante del genere si è tentato di venire il più possibile incontro alle esigenze.  Quel che si sa è che proprio per la sua passione per il fitness, Piersilvio ha richiesto di trasformare una cabina ospiti in una palestra con con attrezzi, di aggiungere delle rifiniture e di sistemare delle cabine per il personale.

Questo acquisto è infatti avvenuto, lo ricordiamo, in seguito alla perdita del suo 37 metri, il “Suegno”, affondato a causa della tempesta che nell’ottobre scorso ha devastato il porto di Rapallo. Di sicuro con l’arrivo della bella stagione e delle foto che ovviamente saranno scattate sarà possibile saperne di più. Tecnicamente, conoscendo il cantiere, si può parlare di tecnologia ed interni al top, adatti alle richieste di un manager come Berlusconi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>