Cronaca e risultati delle regate di Giulianova e Capri

di Alba D'Alberto Commenta

Le regate del fine settimana. Si è tenuta a largo di Giulianova, in Abruzzo, la Regata Nazionale Classi l’Equipe e 29er. Tutto è filato liscio grazie al fatto che il 17 e il 18 maggio sono stati giorni di sole e vento. La competizione è stata poi magistralmente orchestrata dal Circolo Nautico “Vincenzo Migliori” e dalla sezione di Giulianova della Lega Navale Italia.

La tappa abruzzese è stata l’ultima prova inserita in un circuito nazionale valido per la qualificazione agli europei e ai mondiali delle categorie interessate dalla gara. A competere ci sono stati 36 equipaggi formati da ragazzi tra gli 8 e i 18 anni.

Nella sezione Classe L’Equipe Under12 hanno vinto Boletti e Bonandrini, una coppia della SC Garda Salò. Sempre alla stessa società è andato anche il primo premio nella Classe 29er con la coppia Gambarin-Gambarin. Mentre per la Classe L’Equipe al primo posto si è classificata la coppia Secco-Galvan della CN Loano.

Alt_2011USOlympicQualifyingRegatta_IMG_2728_creditUSSAILING

In questo fine settimana di sport è stato molto bello anche il colpo d’occhio a largo del litorale abruzzese dove tantissime barche a vela colorate si sono date battaglia.

E’ stato altrettanto bello lo spettacolo che si è visto a Capri con la regata offshore che dai vulcani delle Isole Eolie ha portato gli equipaggi fino alla Marina Grande di Capri. La regata d’altura Volcano Race della Rolex Capri Sailing Week è durata un giorno, 3 ore e 16 minuti. Alla fine a tagliare per prima il traguardo ci ha pensato l’equipaggio della Esimit Europa 2. Al secondo e al terzo posto si sono classificati rispettivamente gli uomini dei mini maxi Robertissima e di Jethou.

La regata è partita a sud di Capri e si è sviluppata attorno ai vulcani di Stromboli e Strombolicchio prima di tornare a Capri. La rotta è stata modificata e accorciata per problemi meteorologici. Si aspetta adesso di conoscere i prossimi appuntamenti in mare aperto, da godere per la passione per la navigazione che ci accomuna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>