Crociere: i programmi di MSC e Costa per Ancona

di mar Commenta

MSC e Costa, i due colossi italiani del settore crocieristico, hanno annunciato nei giorni scorsi i propri programmi, nei quali giocherà un ruolo di primo piano il porto di Ancona, come punto di partenza verso la costa orientale dell’ Adriatico e il Mediterraneo.

In particolare la MSC Armonia effettuerà presso il porto marchigiano 25 scali, che coinvolgeranno circa 50.000 passeggeri; il primo attracco è previsto per il 12 maggio 2012. Gli scali si susseguiranno poi a cadenza settimanale, fino al 27 ottobre: la nave salperà alla volta del Mediterraneo, verso le Cicladi, la Grecia, le coste del Montenegro, e la laguna veneta.

L’itinerario sarà lo stesso di quest’anno: dopo la partenza da Ancona, le tappe saranno Corfu’, Santorini, Pireo e Argostoli in Grecia, Kotor in Montenegro, per finire con Venezia prima di rientrare nelle Marche. Il programma conferma l’interesse di Msc per il porto di Ancona; Armonia conta 780 cabine e può trasportare fino a 2.200 passeggeri e 700 membri di equipaggio.

Un’importanza addirittura superiore è quella conferita al porto di Ancona da Costa Crociere: a fare scalo qui saà la Costa Victoria, con 29 scali e circa 70.000 passeggeri in transito: va ricordato che proprio Costa fu la prima a scegliere, nel 2005, il porto di Ancona come base di partenza.

Nel 2012 Costa utilizzerà Ancona come porto di partenza per un nuov itinerario di otto giorni dedicato al turismo sacro: tutte le domeniche dal 20 maggio al 19 novembre, Costa Classica (1.680 passeggeti) partirà alla volta di Dubrovnik, da cui partiranno pellegrinaggi verso Medjugorje; le altre tappe della crociera saranno Corfù, Cefalonia,
Spalato Trieste.

Nel corso del 2011, da maggio a novembre, Costa ha fatto scalo presso il capoluogo marchigiano la domenica con Costa Victoria (2.394 passeggeri) per crociere di otto giorni verso il Mediterraneo orientale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>