Solaris Power, novità a Cannes, ma finisce collaborazione con Ferretti

di Valentina Cervelli Commenta

Solaris Power ancora una volta punta a farsi notare: sarà presente con una barca al Salone Nautico di Cannes ma perde per la strada una collaborazione di tutto rispetto come quella finora tenuta con Ferretti.

Un buon anno per Solaris Power

Il 2020, nonostante le problematiche relative al coronvirus, è stato buono con il marchio di Forlì: il suo Solaris Power 48 Open, è stato infatti premiato come European Power Boat of the Year 2020. A Cannes Solaris Power presenterà un motoscafo di 44 piedi e mostrerà in anteprima mondiale il nuovo 48 in versione Lobster.

Un modo importante per ampliare in modo ulteriore la sua gamma Open con un modello decisamente innovativo capace di esprimere tutte le potenzialità tipiche del cantiere. Come ha sottolineato Giuseppe Giuliani, a capo di Solaris Power:

Sono barche tecniche, costruite con un’attenzione particolare alla tenuta di mare, pensate per chi vuole navigare in comfort e sicurezza con qualsiasi condizione di mare.

E’ evidente che si tratta di una vera e propria filosofia di progettazione del cantiere che ha come obiettivo quello di concentrarsi principalmente sulla qualità di navigazione in tutte le linee: non dimentichiamo che tale assunto è anche alla base, fin dal 1974 della capacità del cantiere di costruire maxi yacht oceanici a vela capaci di navigare in maniera fluida anche nei mari artici.

Nel caso specifico di questo motoscafo, l’architettura navale è stata curata da Brunello Acampora Victory Design ed è in grado di offrire comfort, stabilità e ottime prestazioni.

Si conclude la collaborazione con Norberto Ferretti

Come anticipato però, se da una parte vi è pieno fervore dal punto di vista creativo, è stata contestualmente annunciata la fine della collaborazione tra Norberto Ferretti e Solaris Power. La partnership era nata tre anni fa e come si legge nel comunicato che ha dato la notizia, “Ferretti aveva inizialmente firmato, a giugno 2017, un accordo con Solaris Power per un anno con il compito di aiutare l’amico Giuseppe Giuliani Ricci nella startup delle barche a motore, ma poi aveva accettato di estendere la collaborazione anche a tutto il 2018-2019“.

Una collaborazione quindi destinata a finire. Ha riccordato infatti lo Norberto Ferretti:

Dopo un 2017 e un 2018 molto intensi, che ci hanno visto impegnati nell’avvio della divisione motore e nella progettazione di ben 3 modelli, ho accettato di continuare per un altro anno, ma con la chiara convinzione che sarebbe stato il mio ultimo anno, visto il grande impegno di tempo richiesto.

L’uomo ha anche sottolineato che quelli trascorsi con il team di Solaris Power sono stati “tre anni incredibilmente intensi” che gli hanno dato la possibilità di apprezzare la realtà di Solaris e la fattiva collaborazione con Giuseppe Giuliani e Brunello Acampora“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>