Garmin e Bavaria Yachts: firmato accordo di collaborazione

di Blogger Commenta

Garmin-e-Bavaria-Yachts:-firmato-accordo-di-collaborazioneGarmin e Bavaria Yachts hanno firmato un accordo per la fornitura di strumentazione elettronica sia per le imbarcazioni a vela che per quelle a motore prodotte dal prestigioso cantiere tedesco. Garmin, leader mondiale della navigazione satellitare, diventa così partner di uno dei più importanti cantieri nautici del panorama mondiale.

A bordo, a seconda della configurazione delle barche, potranno venire installati:
GPSMap serie 4000 e 5000, cuore del Garmin Marine Network, plotter cartografici multifunzione che si integrano perfettamente con gli altri strumenti grazie alla compatibilità con il protocollo di comunicazione NMEA2000. Tramite una semplice connessione “plug-and-play”, possono dialogare con ogni componente di bordo compatibile con tale standard. Dal plotter cartografico multifunzione è quindi possibile controllare l’autopilota, il Vhf, il radar, l’ecoscandaglio e molto altro.

http://www.garmin.it/nautica/navigazione/SERIE-4000/index.html
http://www.garmin.it/nautica/navigazione/SERIE-5000/index.html


GPSMap 720s, plotter cartografico da 7 pollici con schermo touchscreen ad alta definizione e antenna Gps integrata. Utilizza la cartografia esclusiva BlueChart g2 Vision completa di foto e viste prospettiche, dispone di modulo ecoscandaglio ed è in grado di diventare il cuore dell’elettronica di navigazione di bordo potendo essere collegato al radar senza necessità di elementi aggiuntivi, all’autopilota, ai motori ed a tutti i sensori di bordo, tramite le porte NMEA0183 e NMEA2000. Si possono quindi tenere sotto controllo i livelli del carburante, i giri del motore, l’autonomia residua e molto di più.

http://www.garmin.it/nautica/navigazione/serie-700n/010-00835-01.html

Garmin-e-Bavaria-Yachts:-firmato-accordo-di-collaborazioneGMI-10, è il display a colori dal’intuitivo menu che interagisce con una vasta gamma di sensori, garantendo informazioni chiare sulla navigazione, sul consumo del carburante, sul motore e molto altro ancora, il tutto visualizzabile su uno schermo grafico a colori, luminosissimo e di facile lettura.

http://www.garmin.it/nautica/navigazione/strumenti-di-navigazione/010-00687-00.html

GHP10, GHP10V e GHP12, autopiloti per imbarcazioni da 30 a 70 piedi dotate di timoneria idraulica (GHP10), compatibile con i sistemi di trasmissione IPS Volvo Penta (GHP10V) e per barche a vela (GHP12). Prodotti che si avvalgono di caratteristiche esclusive, frutto dell’esperienza Garmin nel settore aeronautico: tecnologia brevettata “shadow drive” (che esclude l’autopilota quando interviene il timoniere, per rientrare in azione subito dopo – solo GHP10), assenza di sensore di angolo di barra (sostituito da un avveniristico sistema giroscopico), possibilità di utilizzo in retromarcia e di impiego da 1 a 80 nodi di velocità, interfaccia NMEA 2000.

http://www.garmin.it/nautica/navigazione/autopiloti/010-00705-00.html

Jens Ludmann, CEO Bavaria Yachts, ha commentato: “Siamo contenti di poter offrire i prodotti Garmin ai nostri clienti. Dopo un lungo lavoro di valutazione su tutte le aziende presenti sul mercato, Garmin si è rivelata la migliore in termini di rapporto qualità-prezzo. Questo è un criterio per noi molto importante e spiega la nostra scelta. Sono sicuro che la nostra sarà una partnership di grande successo rivolta ad offrire prodotti di sempre migliore qualità“.

Antonio Ferrari, Amministratore Delegato Garmin Italia, ha dichiarato: “È immensa la soddisfazione nel vedere che i nostri strumenti, d’ora in poi, saranno parte integrante degli scafi di uno dei cantieri più importanti a livello mondiale. Ancora una volta sono stati premiati gli sforzi e i risultati ottenuti da Garmin nella ricerca e sviluppo di nuovi e affidabili prodotti“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>