Yacht veloci, Hydroptere batte i record

di Redazione Commenta

Spread the love

Tempo di record nel mondo della nautica. L’Hydroptere Team ha infatti superato alcune prestazioni limite, migliorandole durante un evento che si è svolto nel Lago di Ginevra nel corso della scorsa settimana, quando le imbarcazioni della squadra in questione hanno sorpassato i record precedentemente in vigore.

In particolare, l’imbarcazione dell’Hydroptere Team ha superato il limite di velocità media sulla distanza di un chilometro (nella via marittima da Losanna a Evian) facendo registrare una soglia di 29,18 nodi. Bene anche la velocità di punta toccata nel tragitto, che la società sostiene essere arrivata a 34,84 nodi.

Il record di cui sopra, siglato nella data del 1 giugno 2011, è stato accompagnato da altre ottime prestazioni riscontrate nel giorno successivo, il 2 giugno, quando le imbarcazioni sono state oggetto di nuove fasi di testing che hanno riguardato il medio lungo tragitto, provando in tal modo la resistenza delle barche.

L’Hydroptere Team ha infatti dichiarato di aver mantenuto una velocità media di 21,32 nodi nel percorso che ha riguardato Bouveret, per una percorrenza complessiva pari a un’ora. Una resistenza che ha soddisfatto la società svizzera, che si è detta molto soddisfatta delle performance conseguite dalla propria imbarcazione.

Lo scopo di questa nuova fase di testing era ovviamente quello di provare in condizioni reali e differenti lo stato di salute dell’imbarcazione, affinchè i dati ottenuti da questa due giorni di prove potessero contribuire a migliorare lo sviluppo del nuovo modello dell’imbarcazione Hydroptere, attualmente in fase di lavorazione a Losanna.

L’Hydroptere originale, invece, ha già preso la strada del ritorno nel Regno Unito, con destinazione Cowes, dove è giunta lo scorso weekend. Nel corso delle prossime settimane sono attese nuove prove per questa imbarcazione, con l’obiettivo di migliorare ancora le prestazioni già conseguite, che secondo la società produttrice sarebbero in linea con il percorso di crescita dello scafo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>