Il Gruppo Ferretti a Düsseldorf con importanti novità

di Blogger Commenta

Forlì, 24 gennaio 2011 – Il Gruppo Ferretti, tra i leader mondiali nella progettazione, costruzione e commercializzazione di motor yacht, con un portafoglio unico di prestigiosi brand, tra i più esclusivi della nautica mondiale, torna anche quest’anno ad offrire il meglio della propria produzione nella speciale vetrina del Salone Nautico Internazionale di Düsseldorf, uno dei più importanti eventi per l’industria nautica dell’Europa Centrale e Settentrionale.

Dal 22 al 30 gennaio, il Gruppo Ferretti mette in mostra, in un prestigioso spazio espositivo realizzato dai dealer Italian Yacht Center, Lengers Yachts e Poroli Special Boats, ben sei modelli della propria flotta: una selezione di alcune delle produzioni più significative e di successo del Gruppo, pensata per offrire una panoramica ricca e articolata della varietà di carattere e contenuti delle imbarcazioni dei brand del Gruppo Ferretti.

Dopo il grande successo riscosso a tutti gli ultimi saloni nautici, al Boot 2011, uno dei principali appuntamenti per l’industria nautica tedesca ed europea, approdano quindi: l’Aquariva Gucci (in anteprima per il mercato tedesco) e il Rivarama del brand Riva, l’Itama Forty del brand Itama, il Pershing 50.1 (in anteprima per il mercato tedesco) del brand Pershing, il Ferretti 500 (in anteprima per il mercato tedesco) del brand Ferretti Yachts e il Mochi Craft Dolphin 54′ del brand Mochi Craft.

Lamberto Tacoli, Chief Sales & Marketing Manager del Gruppo Ferretti, ha commentato “Anche quest’anno il Salone Nautico Internazionale di Düsseldorf si conferma uno dei principali appuntamenti per l’industria nautica tedesca ed europea, con una forte affluenza di pubblico e una grande qualità delle imbarcazioni esposte. E’ per questo motivo che siamo particolarmente soddisfatti di partecipare al Boot 2011, grazie al prezioso supporto dei nostri dealer Italian Yacht Center, Lengers Yachts e Poroli Special Boats, con l’obiettivo mettere in mostra la grande qualità delle nostre imbarcazioni e crescere ulteriormente in un mercato storicamente al centro del nostro business”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>