Classe H22 di vela: la nuova stagione 2010 ai nastri di partenza

di Redazione 1

Verona – Il lungo letargo invernale è ormai finito anche per la classe H22 di vela. Il monotipo progettato dell’architetto inglese Rob Humphreys (6,7 metri), avrà anche per la stagione 2010 un calendario di tutto rispetto che impegnerà la flotta su un arco di tempo di ben otto mesi con altrettante otto regate (praticamente una al mese) che si svilupperanno sui laghi Maggiore, Lugano, Como e Garda. In palio l’Italia Cup, l’Euro Cup e il campionato Nazionale Open.
Ma è ora di mollare gli ormeggi per dire che la tappa d’esordio della stagione 2010 sarà quest’anno a Intra (Verbania) sul Lago Maggiore nel primo week end di primavera, sabato 20 e domenica 21 marzo. L’appuntamento più importante della stagione sarà invece il Campionato Italiano Open in programma a Gargnano (Bs) sul Lago di Garda dall’1 al 4 luglio.
Ma veniamo al dettaglio completo della stagione 2010 della classe H22. Come detto sarà il primo week end di primavera, il 20-21 marzo a tenere a battesimo la nuova stagione agonistica. Teatro il Lago Maggiore e Intra ad aprire le ostilità e ad assegnare i primi punti dell’Italia Cup. Da un lago all’altro perché il 10-11 aprile gli H22 saranno in alto lago di Como, a Domaso, per la Como Lake Spring Cup (2ª tappa dell’Italia Cup).

A maggio appuntamento oltre confine, in territorio elvetico a Lugano, per la Seal Consulting Cup (1ª tappa dell’Euro Cup e 3ª dell’Italia Cup). Nel mese di giugno il circuito della classe H22 tornerà a Domaso sul Lago di Como, il 5-6 giugno, per una regata nazionale (4ª tappa Italia Cup). L’evento più importante sarà, come anticipato, nel mese di luglio, dall’ 1 al 4 a Gargnano (Bs) sul Lago di Garda dove è in programma il Campionato Nazionale Open (si assegneranno punti anche come 2ª tappa dell’Euro Cup e 5ª dell’Italia Cup). Domaso avrà ancora un’altra “finestra” sulla classe H22 per l’epilogo dell’Euro Cup (3ª tappa) il 18 e 19 settembre (valida anche come 6ª tappa dell’Italia Cup). Le ultime due prove conclusive dell’Italia Cup si disputeranno sul ramo lecchese del Lario. Il 23-24 ottobre la flotta si sposterà a Mandello del Lario per una nazionale e, dal 30 ottobre all’1 novembre, sarà a a Lecco per il Campionato Invernale Interlaghi.
La stagione 2009 aveva visto Andrea Ferrari, su “Spirito of Nerina”, vincere l’Euro Cup e il Campionato Nazionale, mentre Alberto Valli su “Kikkio” vincere l’Italia Cup.
Infine da sottolineare che da quest’anno è stato creato un gruppo su Facebook dedicato all’Associazione Italiana H22 dove tutti possono aggiungere le proprie foto o scrivere liberamente e commentare ogni evento della classe. Si tratta di una opportunità accessibile a tutti e un modo per creare più interesse attorno alla classe condividendo messaggi con altri amici velisti e non.
Il link della pagina di Facebook è facilmente raggiungibile sul sito www.h22.it dove è possibile trovare anche il nuovo programma regate 2010 e il nuovo regolamento di classe con le ultime modifiche approvate recentemente dalla Fiv.

Commenti (1)

  1. Bel Bolg, ccomplimenti.

    Seguite le immagini delle regate più belle sulla sailTV all’indirizzo:

    http://www.surfshop.it/sailtv.html

    Vi aspettiamo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>