Bollè e Bushnell in partnership con la Volvo Cup

di Redazione 1

Spread the love

Si erano conosciuti e testati lo scorso anno. Un primo approccio tra uno dei marchi leader mondiali nel settore delle ottiche, che ha fatto della ricerca e della protezione dei nostri occhi il suo punto di forza, e la casa automobilistica svedese, leader mondiale per la sicurezza e la tutela dell’ambiente. Una partnership nata per promuovere la linea Bollè Marine, ma che ha coinvolto anche i binocoli Marine della Bushnell, stabilizzati e no, oltre al piccolo grande gps Backtrack.
Volvo Cup si appresta a ripartire, lo farà dal 12 marzo p.v. e per questa edizione 2010 ha fortemente voluto il rinnovo della partnership con Bollè. E siccome per Volvo Cup, quella che prenderà il via il marzo prossimo, è la decima edizione di quello che è diventato il circuito principe della vela italiana e non (controllare il fan club su Facebook), il calendario, per l’occasione è raddoppiato: non più due bensì quattro classi veliche coinvolte; non più dieci, bensì 20 tappe distribuite su tutto il territorio nazionale.

Dagli optimist, per i velisti di domani; ai d-one dinamico e innovativo prodotto dei cantieri Devoti, novità assoluta della stagione velica mondiale e per questo osservato specialissimo; ai Laser Sb3, monotipi per eccellenza che quest’anno a Torbole vivranno il loro Campionato Mondiale (attese oltre 120 barche); per finire con la classe regine fra tutte, unico per stile e performance è il Melges 24.
Sono queste le classi protagoniste del circuito 2010.
Equipaggi italiani e internazionali di altissimo livello, oltre 400 velisti per ogni tappa; Sponsor d’eccezione, tra i più importanti rappresentanti nell’ambito del lusso e della perfomance; una presenza fortissima sui media, stampa e TV… Questi gli ingredienti di un successo che continua da 10 anni, raccogliendo consensi sempre più ampi.
BOLLE’ e BUSHNELL, in collaborazione i rivenditori locali, vivranno da protagonisti questa avventura targata VOLVO, come Technical Supplier del circuito. Un’occasione unica per testare “sul campo” la nuova collezione nautica BOLLE’ MARINE, una gamma completa di occhiali
da sole studiata per rispondere alle esigenze più specifiche di perfetta visione e comfort durante le performance “acquatiche”.
Modelli super-leggeri, sportivi, montature avvolgenti estremamente protettive: sono la scelta di grandi skipper come Roland Jourdain, Ingrid
Petit Jean e Nadege Douroux. Ma soprattutto, montano lenti davvero speciali, polarizzanti, anti-appannamento e idrofobiche, disponibili in due colori: Polarized Inland Gold e Polarized Offshore Blue.
Lente Polarized Inland Gold: ambrata, ad alto contrasto, con filtro polarizzante a specchio color oro, fornisce una protezione ottimale in condizioni di intenso riverbero e permette di vedere bene sotto il pelo dell’acqua. Il film idrofobico respinge l’acqua, evita la formazione di graffi e resiste agli agenti inquinanti.
Inland gold è disponibile su 10 modelli: tra cui il vitesse che è nuovo con questo tipo di lente.
Lente Polarized Offshore Blue: di color grigio neutro, con filtro polarizzante a specchio di color blu, per il massimo comfort in condizioni di intensa luce solare, perchè riduce il riverbero sulla superficie dell’acqua. Il film idrofobico respinge l’acqua, evita la formazione di graffi e resiste agli agenti inquinanti.
L’offshore Blu, è disponibile su 11 modelli: tra i quali 5 nuovi con questo tipo di lente che sono : il vitesse, il pirahna, il barracuda, il cobra ed il Crown.
Gli occhiali BOLLE’ MARINE potranno essere liberamente testati dai velisti e dal pubblico della VOLVO CUP: saranno infatti esposti in un CORNER DISPLAY durante i giorni di gara.
Premi Bollè, ma anche Bushnell, da oltre 60 anni leader nel mercato delle ottiche sportive e degli accessori per l’outdoor, darà il suo apporto alla competizione, fornendo ai giudici di gara un telemetro e mettendo in palio binocoli waterproof e stabilizzati per seguire le varie
fasi delle regate Premi per i vincitori delle classi Melges 24, ma anche il nuovissimo D-One e per i giovani velisti di domani che si sfideranno nella Volvo CUp Optimist.
Non solo! In palio, anche l’ultimo nato di casa BUSHNELL: BACKTRACK, l’esclusivo GPS personale con bussola incorporata che memorizza fino a 3 punti di interesse e indica la distanza e la direzione per tornarvi, ideale in navigazione.
Di più, per il gran finale della Melges Week di Torbole, Bollè titolerà una delle regate più appassionanti della classe Melges 24. Si tratta della Long Distance, l’unica regata che si svolge sulla lunga distanza con linea di partenza davanti al Circolo Vela Torbole, boa di bolina presso Malcesine e arrivo a Torbole. Sarà la Melges 24 Bollè Long Distance ad aprire la Melges Week di Torbole: il gran finale di una stagione sensazionale.

Commenti (1)

  1. bravi continuate cosi
    amtamnn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>