Spread the love


Si è chiuso oggi (lunedì 8 dicembre) il Campionato Europeo della classe Snipe che si è disputando a Las Palmas de Gran Canaria (Spagna). Tra gli otto equipaggi italiani selezionati per questa importante manifestazione velica e allenati dall’argentino Martin Flores anche due cremonesi: Sonia Bonomi e Dario Bruni (nella foto) del Circolo Vela Cremona. Un campionato purtroppo fortemente condizionato dal vento che ha permesso di disputare solo cinque delle dieci prove in programma.

Il via della competizione venerdì 5 dicembre con le barche che sono scese in acqua aspettando per sei ore invano di portare a termine almeno una prova. Sabato ancora vento leggero e instabile e forte onda, ma disputate almeno le prime prove. A fine giornata per i cremonesi piazzamento in ventisettesima posizione dopo aver chiuso la prima regata con un arrivo in 40a posizione e migliorando gradualmente nelle successive: 33esimi e ottavi. Domenica barche a terra per il poco vento, mentre oggi (lunedì 8 dicembre) si sono potute disputare due prove, le ultime del Campionato. Condizione atmosferiche comunque non buone: vento leggero con ampie oscillazioni e onda che andava aumentando di ora in ora, pur senza raggiungere le dimensioni delle giornate precedenti. Per Dario e Sonia un dodicesimo e ventiduesimo posto per un 21° piazzamento in classifica generale.

A vincere gli Europei è stato l’equipaggio padrone di casa composto da Gustavo del Castillo (più volte campione spagnolo di 470) e Felipe Linares. Al secondo posto l’equipaggio di Lanzarote Rayco Tabares e Gonzalo Morales; quindi un’barca del Real Club Nautico di Gran Canaria, Fernando Leon e Antonio Castillo Olivares. Migliori tra gli italiani Enrico Solerio e Sergio Simonetti (quattordicesimi), seguiti da Lambertenghi-Bari (diciottesimi), quindi i Bruni in 21a posizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>