Spread the love


Si torna a regatare a Porto Cervo e Vertigo non delude le aspettative, confermandosi protagonista della Rolex Swan Cup 2008. Anche venerdì, nell’unica prova disputata, lo scafo di Marco Salvi e Vasco Vascotto si è tenuto a stretto contatto con il gruppo dei migliori, raccogliendo un terzo di giornata. Ennesimo mattone di un muro che avrebbe fondamenta solide, se solo non fosse stato minato dalla squalifica rimediata nella quarta prova, conclusa da Vertigo al comando della flotta.

Ad accrescere il senso di amaro, il fatto che il cigno di Salvi sia stato fermato dal Comitato di Regata quando sembrava essere lanciato verso un ottimo piazzamento che avrebbe fatto davvero bene alla sua classifica. La seconda manche odierna, infatti, è stata annullata a casa di un temporale proprio quando Vertigo guidava la flotta con buon margine sugli inseguitori. “Una buona giornata, peccato per l’improvviso arrivo del maestrale – commenta Massimo Bortoletto, randista e team manager di Vertigo – abbiamo regatato bene, dimostrando il nostro valore. Per quanto riguarda la seconda prova annullata dopo la partenza per il maltempo, ci avrebbe fatto risalire ancor di più in classifica, ci attendono ancora due giorni di regate molto intense”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>