Mascalzone Latino ha vinto a Travemunde, in Germania, il Rolex Farr 40 European Championship 2008

di Redazione 371 views0

Spread the love


Dopo quattro giorni di regate contro dodici imbarcazioni provenienti da diverse nazioni europee, l’equipaggio del napoletano Vincenzo Onorato – già tre volte Campione del Mondo Farr 40 (2006, 2007, 2008) – ha conquistato l’importante titolo, confermandosi leader assoluto anche nella classifica europea. “E’ stata una regata durissima – ha esordito al rientro Vincenzo Onorato – sono molto soddisfatto del risultato, soprattutto perché conquistato con il mio equipaggio “storico” di Mascalzone Latino, che ancora una volta ha dimostrato di essere il più forte: i ragazzi sono stati formidabili!”

Il Campionato è stato caratterizzato da venti instabili che hanno reso difficili le regate e le scelte tattiche, i Mascalzoni hanno conquistato, durante le dieci prove svolte, cinque piazze d’onore, due secondi, un sesto, un quarto e un ottavo posto, totalizzando 27 punti in classifica generale. Protagonista assoluta, insieme a Mascalzone Latino, è stata la connazionale Joe Fly di Giovanni Maspero, già vice Campione del Mondo 2008, che durante tutte le giornate di gara è rimasta seconda in classifica paripunti ai Mascalzoni e si è aggiudicata la medaglia d’argento ad un solo punto di distacco (28 totali). Terza in classifica si è confermata la finlandese Siragusawa di Lumijärvi/Olli-Pekka con 37 punti totali.

“I miei complimenti vanno a Giovanni Maspero – ha dichiarato Onorato – per la qualità del gruppo che è riuscito a costruire attorno a se; sono certo che Joe Fly sarà protagonista nelle regate Farr 40: è ogni giorno più forte! Maspero – ha continuato l’armatore napoletano – ha creato un grande gruppo e non mancherà di ricevere le soddisfazioni che merita. Complimenti anche a Francesco Bruni (tattico di Joe Fly ndr) che, con la vittoria al mondiale Melges e le regate a bordo del Farr 40, ha dimostrato di essere il miglior tattico italiano di quest’anno.”

Assieme ad Onorato hanno vinto: Adrian Stead (tattico), Matteo Savelli (navigatore), Andrea Ballico (trimmer), Davide Scarpa (prodiere), Gerry Mitchell (randa), Marco Cornacchia (trimmer), Tim Burnell (drizze), Adriano Figone (albero) e Roberta de Paoli Ambrosi (jolly). Oltre al titolo di Campione Europeo Farr 40 2008, Mascalzone Latino, concludendo in prima posizione, ha vinto anche il Circuito Nordico Europeo Farr 40 2008, la cui prima tappa è stata vinta a luglio – sempre dall’equipaggio di Onorato – nelle acque di Copenhagen.

Mascalzone Latino con quest’ultimo successo termina la stagione Farr 40 2008 in cui ha conquistato importanti podi tra cui la vittoria al Campionato del Mondo a Miami, la medaglia d’argento all’ ISAF Offshore Team World Championship, il 2° posto all’Acura Key West Race Week e all’ Acura Miami Race Week e il 3° posto all’Audi Farr 40 Cup a Porto Cervo. Vincenzo Onorato assicura “sebbene questa sia l’ultima regata corsa con questa barca, abbiamo in costruzione un nuovo scafo Farr 40, pronti a difendere nella prossima stagione i titoli conquistati quest’anno.”

Per Mascalzone Latino continua l’attività agonistica con il prossimo appuntamento nelle acque di St. Moritz, dal 2 al 7 settembre, per il “St. Moritz Match Race”, dove Jes Gram-Hansen assieme a Rasmus Kostner del Mascalzone Latino match racing team regateranno contro alcuni tra i migliori equipaggi al mondo, sfidandosi in regate uno-contro-uno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>