Québec – Saint Malo, Telecom Italia in piatta ma al comando!

di Redazione Commenta

“Le prossime 24 ore si annunciano deliranti”. Si sa che a Giovanni e alla sua barca il poco vento non piace. E ormai da ieri notte i Class 40 stanno navigando quasi in piatta, alla ricerca di minime brezze e in lotta continua con le correnti. “Avevamo un vantaggio di 7-8 miglia sui nostri avversari che questa piatta ha bruciato. Abbiamo passato tutta la notte con 2-3 nodi di vento. Adesso c’è un lieve aumento da Est e siamo riusciti a mettere lo spi. Siamo agganciatissimi con i nostri rivali. Partouche è proprio dietro di noi, lo vediamo. Khat 7, Prevoir Vie e Grassi Bateaux sono più in terra e hanno un angolo migliore rispetto a noi. Il problema è che le mie previsioni meteo danno questa situazione stabile ancora per le prossime 24 ore, con il vento che girerà da sud est ma rimarrà purtroppo debole”.

Gio, Ciccio, Marco e Tommi mantengono sempre il comando con un vantaggio di appena 1,4 miglia su Khat 2 e di 1,9 miglia su Groupe Partouche. E’ possibile consultare la classifica della competizione in tempo reale cliccando QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>