Dal 29 agosto sul Garda l’appuntamento con le tante Centomiglia

di Redazione 218 views0

Spread the love

Il centro di eccelenza del Museo della Carta, nello stupendo scenario della Valle delle Cartiere, ospiterà la “Vernice” ufficiale della Centomiglia 2008, la 58° edizione della regata a tutto Garda e tutti gli altri numerosi eventi sportivi e mondani del suo programma. Avranno inizio dal 29 agosto al 6 settembre. Sarà una settimana di sfide veliche, feste, serate a tema dedicate alla enogastronomia della Riviera dei Limoni, concerti, il tutto nella cornice dei due porticcioli di Bogliaco, negli spazi più a sud sulle spiagge di Toscolano-Maderno. Una festa finale il 27-28 settembre con i piccoli dell’Ospedale dei Bambini di Brescia e l’Associazione Bambino Emopatico.

Sul piano delle partecipazioni arrivano le prime conferme per le regate di Centomiglia e di MultiCento. La prima giunge dagli Stati Uniti con l’iscrizione dell’ Extreme 40 “Tommy Hilfiger”, nuovamente affidato a Randy Smyth, leggenda dei multiscafi, due medaglie olimpiche, 15 titoli mondiali con vari cat e trimarani, la Coppa America, vittoriosa, con Dennis Conner nel 1988 a bordo del maxi cat “Stars & Stripes”, il primo posto l’anno passato nella regata del Circolo Vela Gargnano, il suo nome nell’ albo d’oro dopo l’olimpico austriaco Andreas Hagara (anche lui già confermato al via) e Giovanni Soldini, primi nell’edizione d’esordio.

“Tommy Hilfiger” organizzera alla vigilia della Centomiglia un giornata con una “Guest star” che l’anno scorso era stato il campione di motociclsimo Marco Melandri. Dal Belgio, più precisamente da Ostenda (anche se lei vive abitualmente a Rio de Janeiro) arriverà la campionessa olimpica Carolijn Brouwer che si presenterà direttamente dalla Cina dove sarà alle Olimpiadi nel classe Tornado (unica timoniera donna in un gruppo Open). Il suo tattico sarà l’ex finnista olimpico Sebastien Godefroid, campione del mondo Finn nel 2001 e medaglia d’argento nel 1996 ad Atlanta.

Dall’Inghilterra approderà un altro skipper olimpionico, quel Jo Richards che porterà il suo 11 metri “Full Pelt”, carena che lui stesso ha progetto ispirandosi alle barche benacensi della classe Libera. Lui che ha firmato l’ultimo prodotto del celebre cantiere Laser e co-firmato il “Black 41”, il catamarano di 19 metri che il team di “Alinghi” sta utilizzando per scoprire il mondo dei multiscafi in vista della Coppa America del 2009. Tra i timonieri e le imbarcazioni che saranno in gara al Campionato Italiano Asso 99, nella settimana tra trofeo Gorla e Centomiglia, ci sarano, tra gli altri, Luitpold von Bayern, il bis nipote di re Ludwig di Baviera, la barca della scuola velica del Circolo Vela, il glorioso “Pigreco 3” che Franco La Micela ha donato al circolo gargnanese.

“Pigreco” porterà il logo di “007 Quantum” e della Riviera dei Limoni, in un simbolico ringraziamento alla produzione del 22 film della saga di James Bond, per la scelta delle rive del lago per le riprese che apriranno la pellicola, e per una preziosa ambulanza “4×4” donata alla zona dell’Alto lago di Garda e che stazionerà a Tremosine.

La marcia di avvicinamento ai “100e20-CentoEventi” salperà a metà luglio con le presentazioni ufficiali della regata (16 luglio ore 11 al Museo della Carta di Toscolano-Maderno). Nell’occasione saranno illustrati il nuovo poster, il “Centomiglia Magazine”, la rivista che sarà distribuita da metà luglio nei Club velici di tutta Europa, i nuovi e vecchi partners (Ariadsl, Amica Chips, Marina Yachting), il nuovo “head line” delle gare: “Le regate più belle del mondo”.

Il 29 agosto prenderà il via (con le operazioni di stazza) il Campionato Italiano Open del monotipo Asso 99, il 31 agosto si correranno in contemporanea il “42’ trofeo Ricardo Gorla”, classica prova long distance per i monoscafi, e la “50Miglia” per i multiscafi. Per tutta la settimana la piazzetta e il porto nuovo ospiteranno gli eventi della Cento Week con le altre prove del Campionato Asso 99, le premiazioni delle varie regate, serate a tema proposte da importanti istituzioni del territorio come la Riviera dei Limoni e il progetto Garda “Unito”.

Il 6-7 settembre sarà la volta della “58° Centomiglia” a tutto lago con le altre due regate di “MultiCento” e la “CentoPeople” per i progetti sociali e di vela terapia. Gli eventi godranno di una vetrina eccezionale con una diretta su Rai Sport Satellite (e digitale terrestre), una diretta notturna su una rete Rai che all’estate del Garda dedicherà più di una sua serata. La “Cento” avrà poi una conclusione del tutto particolare a fine settembre.

Il 27-28 settembre sarà, infatti, la volta dei “Cento Games” e della seconda edizione della “Childrendreamcup”, sfida promossa dall’Associazione Bambino Emopatico con l’Ospedale dei Bambini di Brescia. In acqua accanto a grandi skipper scenderanno i piccoli con personaggi del mondo dello spettacolo, dello sport e della cultura. Nell’occasione la Riviera dei Limoni presenterà la nuova ambulanza donata dalla produzione del film “007 Quantum”. Pilota d’eccezione sarà, impegni permettendo con la direzione del suo “Eco del roditore”, Topo Geronimo Stilton, personaggio molto amato dai bambini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>