Giodisaster campione italiano, nel campionato Protagonist Roby Bertini bissa il successo dello scorso anno

di Redazione Commenta


Giodisaster bissa il titolo iridato e si laurea, per il secondo anno consecutivo, campione italiano Classe Protagonist. A Brenzone, sulla sponda veneta del Garda, dopo tre giorni di regate per un totale di 8 prove tutte con vento medio, lo scafo portacolori della Fraglia Vela Desenzano, armato e timonato da Roberto Bertini, è riuscito nell’impresa portando a quattro i titoli italiani vinti (gli altri due nel 2001 e 2004). Sempre in testa per tutta la sessione di prove, Giodisaster è stato matematicamente sicuro del risultato soltanto dopo l’arrivo dell’ultima prova, a dimostrazione dell’elevato standard qualitativo degli equipaggi.

Con due primi, due secondi, un terzo, un quarto e un sesto (scartato l’altro sesto posto ottenuto nell’ultima prova di giornata per marcare i diretti inseguitori), Roby Bertini con alla tattica il velaio della North Sails Nord Est Stefano “Bistec” Orlandi, con Andrea Cerini a prua e Lorenzo Tonini nel ruolo di tailer, porta a casa un nuovo tricolore che va ad aggiungersi agli altri importanti risultati ottenuti in carriera. Al secondo posto la barca di casa di Luciano Avesani, mentre il bronzo è per Antonio Scialpi del Gruppo Nautico Dielleffe di Desenzano. Si chiude così il podio di un campionato italiano che ha visto 25 imbarcazioni iscritte, molto agonismo ma senza scorrettezze e ancora tanta voglia di far crescere questa Classe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>