A poco più di un mese dalla spettacolare tappa di apertura di Malcesine, la flotta Melges 32 torna in acqua per una nuova sfida, questa volta sul campo di regata di Cagliari (da venerdì 27 a domenica 29 le regate) Sulle banchine dello Yacht Club Cagliari si contano due novità, con l’arrivo del team Mataran di Stefano di Properzio e dell’imbarcazione Lea (armata da Adriano De Concini, Ernesto Faraco, Alfonso Gennari, Andrea Pace, Eugenio Marsaglia, Luigi Carini) che in Sardegna faranno il proprio esordio nel circuito al fianco della confermata presenza di tutti i migliori equipaggi della flotta Melges 32.

In pole position e con il numero 1 rosso del leader a prua partirà Matrix Cortina d’Ampezzo dell’armatore timoniere bolognese Luigi Amedeo Melegari, mattatore della tappa inaugurale, grazie a una grande costanza di rendimento e ad alcuni acuti a testimonianza sia della qualità del team (alla tattica Matteo Ivaldi) che del già ottimo equilibrio trovato nel set up dell’imbarcazione.

Proprio quest’ultimo elemento sarà, in questa seconda tappa, una delle chiavi per il successo: il tempo trascorso dalla prima tappa sino alle prove che scatteranno domani, ha permesso a tutti i team di rivolgere la propria attenzione allo sviluppo del mezzo e da più parti trapela soddisfazione per i miglioramenti riscontrati in sede di speed test. Ancora una volta dunque il pronostico è incerto ed aperto a qualsiasi risultato.

Questa la entry list della seconda tappa del Audi Melges 32 Sailing Series:
– Matrix Cortina d’Ampezzo (Melegari / M.Ivaldi)
– Pilot Italia (Martino / Bolzan)
– Thule (Rubbini / Bressani)
– Kismet (Leporati / Bruni)
– Hiroshi Città di Milano (Giulietti / Ainsle)
– Uka Uka Racing (Santini – Recchi / G.Benussi)
– Pinta – GER (Illbruck / Beashel)
– Sei Tu 32 (Morina / Eulisse)
– Hublot Big Bang (Battistella – Curnis / Racchelli)
– Bitipi – MON (Formentini / Grassi)
– Mataran (Di Properzio / Chevtsov)
– Lea (De concini – Faraco – Gennari – Pace – Marsaglia – Carini)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>