Sport e musica protagonisti a Marina di Varazze, nel nome della solidarietà

di Redazione Commenta

Spread the love


Una serata all’insegna del “fair play” e della beneficenza a Marina di Varazze. Sabato 7 giugno 2008 il moderno porto del Ponente Ligure, diventato un vero e proprio polo di attrazione per lo svago e il divertimento, sarà l’esclusiva cornice di una serata di beneficenza aperta a tutti, organizzata in collaborazione con l’Associazione No Fair No Play Onlus.

La serata vedrà protagonisti i giocatori delle squadre di calcio No Fair No Play e All Star Varazze – una selezione di personaggi di spicco della realtà varazzina che, dopo essersi affrontati con ironico fair play sul rettangolo d’erba al campo sportivo G.Olmo di Celle Ligure (SV), raggiungeranno il porto per un’esclusiva cena a buffet a loro riservata nel contesto giovane e alla moda del Giò Cellini Cafè, uno dei numerosi locali di Marina di Varazze.

Intorno alle 22.00 la band “Noctis Imago” inizierà a suonare sul palcoscenico allestito lungo la banchina del Marina, dando il via a una grande festa aperta a tutti in compagnia dei giocatori della partita. Il ricavato della giornata sarà devoluto in beneficenza all’Istituto Suore del Buon Pastore di Varazze, realtà dedicata ai giovani in difficoltà e volta al loro reinserimento nella società.

L’evento si inserisce nella stagione di appuntamenti in programma al Marina di Varazze, con un calendario reso ancora più ricco dopo il significativo consenso riscosso con le iniziative dello scorso anno. Organizzati dalla Direzione del marina o in collaborazione con aziende, agenti dello spettacolo, associazioni culturali o il Comune, gli eventi del Marina di Varazze spaziano dai concerti alle sfilate di moda, dagli spettacoli teatrali alle cene di gala, dai raduni di auto storiche e di lusso alle inedite manifestazioni sportive studiate appositamente per lo svolgimento in porto, dalle mostre aperte al grande pubblico con il coinvolgimento diretto di associazioni del territorio varazzino e savonese agli aperitivi riservati agli ospiti del marina organizzati nella Piazzetta del porto.

L’associazione No Fair No Play Onlus nasce nel 2005 dall’iniziativa del regista e scrittore Luciano Capponi, che, spinto dal desiderio di realizzare eventi e progetti in grado di sensibilizzare l’opinione pubblica sul mondo dei bambini, ha creato con gli amici Nevio Scala e Gianfranco Zola – ex calciatori e allenatori – la squadra di calcio NFNP (No Fair no Play). Fra i giocatori si contano numerosi personaggi del mondo dello sport, ma anche dell’informazione, dello spettacolo, della tv e del cinema.

Il campione di pugilato Patrizio Oliva, il vicedirettore del TG 5 Tony Capuozzo, l’ex capitano della Nazionale di Football Americano Max Bertolani, Giuseppe Abbagnale e Davide Tizzano – entrambi campioni olimpionici di canottaggio – gli ex calciatori Luigi Conte, Luca Pellegrini, Enrico Zazzaro e Giovanni Francini, il campione olimpionico di scherma Sandro Cuomo, l’ex pallanuotista Franco Porzio, il giornalista televisivo Paolo Ficara e la calciatrice Roberta Antignozzi sono alcuni dei membri del team NFNP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>