Imperia Winter Regatta, seconda giornata per le classi 470, 420 e l’Equipe

di Redazione 371 views0

Spread the love


La seconda giornata di regate dell’Imperia Winter Regatta per le classi 420 e 470 è stata caratterizzata ancora una volta dalla scarsità del vento: all’ora stabilita per la prima partenza la giornata si presentava soleggiata, con un clima più primaverile che invernale, una brezza di tramontana di circa 4 nodi di intensità. La situazione sembrava regolare, ma dopo un’attesa in mare di circa un’ora il vento calava completamente e il Comitato di Regata decideva di rimandare gli equipaggi in porto in attesa del vento. Dopo circa un’altra ora a terra la flotta faceva di nuovo rotta per il campo di regata dove era possibile disputare una sola prova vista la mancanza di tempo al tramonto.

Le veliste della classe 420 partivano per una prima regata che veniva poi annullata a metà percorso per un improvviso calo di vento. Finalmente circa alle ore 15.30 dopo due partenze con richiamo generale (la seconda con bandiera nera) veniva disputatata la seconda prova della serie: vincevano le sorelle greche Kaitatsidou davanti alle gardesane Barbera/Bocca al secondo posto e alle spagnole Suria Palop/Basterra Moyua al terzo. Quest’ultima ora guida la classifica generale a pari punteggio con le triestine Wetz/Parladori.

Ancora più incerta la situazione sul campo di regata per quanto riguarda i 420 maschili che riuscivano a partire con tre partenze fin da subito con la bandiera nera. Questa prova veniva vinta dall’equipaggio francese Pelisson/Rossi che precedevano i greci Tsokaras/Mogadam, secondi e i napoletani Cattaneo/Nardi. Al primo posto della classifica sono perciò i ragazzi greci con un notevole vantaggio di punti sui due equipaggi che li seguono a pari punteggio, cioè un altro equipaggio graco Petrogonas/Kounas e il cagliaritano Meloni/Gemini.

Due le manche disputate sul campo di regata dei 470: la classifica generale dopo le quattro prove disputate vede i triestini Cherin/Noè in testa alla classifica con un solo punto di vantaggio sul secondo e sul terzo, rispettivamente l’equipaggio sloveno Hmeljak/Nevecny e quello finlandese Lindgren/Helander. In campo femminile in testa alla classifica è sempre l’equipaggio rosa tedesco Wolf/Hanitzsch tallonata da quello russo Ilienko/Gaponovich primo sulla linea d’arrivo in entrambe le prove odierne.

I giovanissimi equipaggi impegnati nell’International Meeting L’Equipe riuscivano a portare a termine tre prove sul campo di regata posizionato davanti all’imboccatura del porto di Porto Maurizio: le prove si aggiungevano alle due disputate ieri. La classifica generale dopo 5 manche vedeva in testa l’equipaggio di casa Lajolo/Berio con i risultati parziali DSQ-2-1-1-4.

Domani conclusione della 18° Imperia Winter Regatta con le ultime prove in programma a partire dalle ore 10.30 (470) e 10.45 (420). La premiazione avverà alla fine delle regate del giorno. Le classifiche finali complete saranno disponibili sul sito www.i-w-r.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>