Formula 1 Inshore: Cappellini, secondo ad Abu Dhabi, ad un passo dal titolo

di Redazione Commenta

Spread the love


Guido Cappellini ha conquistato il secondo posto nel GP di Abu Dhabi vinto dal finlandese Sami Selio. Grazie a questo risultato nella penultima gara della stagione, il comasco e’ ad un passo dal decimo titolo iridato nel Mondiale F.1 Inshore. Decidera’ tutto tra sette giorni a Sharjah, dove a Cappellini bastano soli cinque punti per aggiudicarsi il Mondiale.

Cosi’ come lo scorso anno dunque il Campionato si deciderà dunque all’ultima corsa. “E speriamo con una sorte diversa – dice Cappellini – Nella gara avevo il potenziale per poter attaccare, ma non ho voluto rischiare e compromettere quello che e’ stato il nostro cammino. Se sara’ un cammino vincente ce lo dira’ il GP di Sharjah. Saranno giorni molto intensi, che vivremo con la massima concentrazione prima del Gran Finale”.

“Ritornando al GP di oggi – ha proseguito il pluri iridato comasco – devo dire che i tecnici hanno fatto un gran lavoro nel mettere a punto lo scafo, che, comunque, si presentava equilibrato in ogni situazione. E’ questo un aspetto molto importante, perche’ a Sharjah in genere si trovano delle condizioni abbastanza impegnative, dunque bisogna essere al 100% in ogni circostanza. Le cose belle sono difficili, cosi’ come questo decimo iride”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>