Conclusa la Coppa dei Campioni classe Laser

di Redazione Commenta


Si è conclusa domenica pomeriggio a Marina di Campo la Coppa dei Campioni: l’ultima regata nazionale della Classe Laser che si è disputata per il terzo anno consecutivo nella cittadina elbana.
Alla manifestazione hanno partecipato oltre 230 laseristi provenienti da tutta Italia. Il programma della regata prevedeva lo svolgimento, nelle giornate di venerdì, sabato e domenica, di sei regate di flotta. Tuttavia, a causa del vento debole ed instabile che ha caratterizzato il fine settimana, si sono potute disputare solo quattro prove per i Laser Standard e due prove per i Laser Radial ed i 4.7.

Nella classe olimpica maschile standard si è imposto l’esperto Luigi Ravioli portacolori della Sezione Vela Guardia di Finanza davanti al napoletano Marco Gallo del Circolo Canottieri Irno (già vincitore delle edizioni del 2005 e del 2006) ed a Giacomo Bottoli del Centro Interforze Marina Militare.
Nella classe olimpica femminile Laser Radial ha trionfato Elisabetta Macchini (Circolo Velico Muggia), seguita da Giacomo Sabbatini del Circolo Velico Portocivitanova e da Lorenzo Carloia del Club Velico Castiglionese.

Infine nella classe giovanile Laser 4.7 ha dominato Filippo Rocchini, anche lui portacolori del Club Velico Castiglionese, al secondo si è piazzato Andrea Rosi del Circolo Nautico Follonica e a al terzo Giacomo Cateni del Circolo Nautico Livorno.
La regata era inoltre valida come finale nazionale dei campionati zonali. Pertanto, sulla base dei risultati delle regate di flotta, sono state stilate le classifiche a squadre.
Nei Laser standard ha conquistato la Coppa dei Campioni la quattordicesima zona (Trentino Alto Adige e Lago di Garda) davanti alla seconda (Toscana ed Umbria) ed alla quindicesima (Lombardia, Piemonte e Valle d’Aosta). Nei Laser Radial si è invece imposta la seconda zona (Toscana ed Umbria) davanti alla Puglia ed al Lazio. La seconda zona Toscana-Umbria si è inoltre laureata campione anche nei Laser 4.7 precedendo nell’ordine la quarta zona (il Lazio) e la quattordicesima (Trentino Alto Adige – Lago di Garda).

L’organizzazione dell’evento è stata curata dal Club del Mare, circolo velico di Marina di Campo, con il supporto del e dell’Assolaser.
La manifestazione è stata realizzata grazie alla collaborazione ed all’aiuto del Comune di Campo nell’Elba, della Capitaneria di Porto, del Comitato festeggiamenti Campese, del Centro Commerciale Naturale Il Golfo, di Locman Italy, del Hotel Select, dell’Agenzia Margherita Viaggi, del ristorante Il Cantuccio e del Rent Navigare. Il Club del Mare ringrazia infine i tanti volontari (oltre trenta) che si sono prodigati in terra ed in mare per la buona riuscita della regata.

Per i risultati completi e le foto è possibile consultare il sito internet www.clubdelmare.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>