Nautica, nuovi ormeggi turistici a Golfo Aranci

di Valentina Cervelli Commenta

Nautica non è solo sinonimo di mercato e numeri, ma anche ciò che può essere messo a disposizione, per godere del mare e delle imbarcazioni, ai turisti che decidono di dedicarsi a tale tipologia di vacanza: In tal senso a Golfo Aranci sono stati aperti 105 ormeggi nuovi di zecca.

Dei posti barca che daranno modo al paese di guadagnare una maggiore presenza in loco a livello turistico e di diventare quindi in questo modo un vero e proprio crocevia nautico nel nord-est della Sardegna ed in particolare di Olbia. Sono diverse centinaia le imbarcazioni che nel corso dell’estate solcano i mari della zona: dare il loro modo di attraccare significa poter sfruttare il loro potenziale turistico dando loro modo di accedere alle bellezze della zona e ai vari servizi che la stessa offre. Olbia non è più un villaggio semplice di pescatori ma è un vero e proprio centro turistico che conta su 6 pontili ed almeno 350 imbarcazioni ogni anno destinate ora a crescere.

Questi ormeggi rientrano ovviamente in un progetto di riqualificazione del lungomare e sono stati creati per dar modo di ospitare imbarcazioni che vanno dai 6 agli oltre 16 metri suddivise nello specifico in 50 nel lato interno è 65 del lato esterno del pontile. La struttura è stato appositamente dotata di impianto idrico, elettrico, in un sistema antincendio. Come ha spiegato il sindaco Giuseppe Fasolino durante la cerimonia:

Questo intervento sposa appieno la strategia di sviluppo definita dalla nostra amministrazione che mira a potenziare l’attrattività del paese e a migliorare l’offerta turistica e la sua vivibilità. Avere a disposizione un nuovo pontile per ospitare oltre 100 imbarcazioni è un’occasione di crescita per tutto il territorio, ma rappresenta anche un’importante opportunità economica: può fungere da volano per incentivare la creazione di attività produttive e nuovi posti di lavoro e consolidare quelle già esistenti.

Gli ormeggi sono stati pensati per ospitare sia barche che abbiano intenzione di passare qualche ora sia imbarcazioni che abbiano preventivato di trattenersi per un periodo più lungo di vacanza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>