Daysailer, i più interessanti del 2023

di Valentina Cervelli 287 views0

Spread the love

Se parliamo di daysailer, di certo abbiamo in mente un approccio alla nautica che ci consenta di navigare in modo sereno ma è solitario anche in mare aperto. Quali sono i modelli che più si adattano a questo approccio nel 2023?

Daysailer per gite confortevoli di un giorno

Questa tipologia di barche  è senza dubbio tra le più raffinate ed eleganti. Quando chiamiamo in causa i daysailer possiamo ammettere senza ombra di dubbio di parlare in pratica di mini yacht per come vengono curati dai cantieri da ogni punto di vista.

Anche se non si parla di mega yacht o di concept boat questo tipo di imbarcazioni sono in grado le offrire a chi vuole vivere il mare un’esperienza importante e, nel proprio piccolo, tecnologicamente avanzata. Non tutti possiamo permetterci grandissime imbarcazioni o lusso estremo.

In caso volessimo qualcosa di elegante e più contenuto i daysailer sono senza dubbio delle barche valide e adatte per delle gite giornaliere, anche in mare aperto. Traducendo il loro nome potremmo parlare di barche giornaliere spesso dotate di vela che consentono di eseguire delle uscite fuori porto di tipo giornaliero.

Anche se le abbiamo considerate simili a dei mini yacht in realtà queste imbarcazioni non prevedono una zona per dormire, non essendoci abbastanza spazio. Allo stesso modo è evidente però, osservando il mercato, che abbiano un certo seguito. Anche per via dei costi di gestione meno importanti.

Eleganza e propulsione adeguata

Senza dubbio uno dei modelli che più ha colpito in queste ultime settimane è stato il Nimbus c8, chiamato anche “the everyday commuter” dal suo cantiere svedese di produzione. Il curioso nome dipende dal fatto che nel paese scandinavo questa imbarcazione viene davvero utilizzata dai pendolari per raggiungere il luogo di lavoro.

Qualcosa che a noi sembra impossibile ma che in Svezia avviene sul serio. Altro modello ci ha lasciato il segno e il daysailer Sterk 31. In questo caso abbiamo un quasi 10 m di lunghezza composto da uno scafo aperto e costruito in vetroresina. Firmato da Carlos Vidal, si tratta di un’esemplare non solo particolarmente interessante dal punto di vista estetico ma ancora più imponente per quel che concerne la motorizzazione. Questa ottenuta con due fuoribordo da 300 cavalli può raggiungere la velocità massima di 50 nodi.

Anche il Rodman 790 Ventura CC lascia il suo segno. È forse il più raffinato ma semplice tra tutte le proposte che hanno caratterizzato questo 2023 per quel che concerne, al momento, i daysailer. Anche questo caso, nonostante l’aspetto incredibile di questo scafo aperto, a convincere è proprio la soluzione propulsiva.

Per navigare in mare aperto non c’è sempre solo necessità di possedere uno yacht. Per gite giornaliere questa soluzione sarà perfetta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>